Poste Italiane: down app Postepay e accessi online

Poste Italiane: down app Postepay e accessi online

Poste Italiane down oggi 15 dicembre 2020. Gli utenti riscontrano problemi al sito, alla Poste ID e all’app Postepay. Cosa sta succedendo?

Poste Italiane: gli utenti stanno riscontrando oggi, 15 dicembre 2020, problemi ad accedere alle app e al sito ufficiale. Cosa sta succedendo?

Poste Italiane: problemi a Postepay, BancoPosta, Poste ID

Da questa mattina, molti utenti segnalano di non poter fare l’accesso ai servizi online con le proprie credenziali sul sito ufficiale di Poste Italiane e nelle app come: Postepay, Poste ID (per lo Spid) e BancoPosta.

I disservizi, secondo il sito Downdetector, sarebbero partiti già alle ore 08.30 di questa mattina. Un’ora dopo, arrivavano già notizie da parte degli utenti sul fatto che fosse impossibile accedere al sito o alle app delle carte di credito.

Mezz’ora dopo, il problema si è riscontrato in diverse zone l’Italia. Così, in tanto hanno cercato una soluzione sul numero verde di Poste, ma è difficile parlare con un operatore. Infatti, le linee sono intasate perché il malfunzionamento riguarda tutta Italia.

Alle ore 11.50, alcuni utenti hanno segnalato il disservizio sulla pagina Facebook ufficiale delle Poste.

La risposta ufficiale via commento è stata finora: “Ciao, ti informiamo che stiamo lavorando per risolvere la problematica il prima possibile. Ci scusiamo per il disagio e ti invitiamo a ripetere l’operazione in un secondo momento. Grazie per la segnalazione”.

Quindi, Poste Italiane sa cosa sta succedendo e sta prendendo provvedimenti in tal senso. I tempi di risoluzione, però, non sono noti al momento. Infatti, nelle comunicazioni ufficiali, Poste Italiane ha dichiarato di avere problemi tecnici su tutto il territorio nazionale.

Poste Italiane: sul sito errore 500

Per gli utenti, il problema principale è che non si riesce nemmeno a fare il login. Infatti, compare errore 500 sulla schermata dedicata al collegamento con le proprie credenziali.

Invece, chi usa il servizio Poste ID per lo Spid, trova l’errore 502. Infine, c’è chi riesce ad accedere, ma, nonostante i dati e le password siano giusti, il sito o l’app dà l’errore GC01, che si riferisce al mancato riconoscimento delle credenziali per accedere.

Non potendosi collegare, è impossibile per ora verificare i pagamenti e vedere il saldo. Infatti, gli errori dal 500 al 511 fanno riferimento a problemi interni del server.

Invece, il GC01 si verifica quando il sito non può fare il confronto tra la password indicata e quella salvata nel server.

Quindi, ci sarebbero dei problemi ai server di Poste e ora l’azienda deve chiamare i tecnici per verificare cosa sta succedendo e porvi rimedio.

Gli utenti che hanno problemi di accesso non devono ripetere le password, perché non serve a nulla. Si può solo aspettare che la situazione migliori e che i tecnici procedano con le attività di controllo ed eventuale riparazione di guasti.

I guasti si riferiscono a questa mattina, 15 dicembre 2020, quindi Poste Italiane sta già provvedendo a risolvere la situazione e permettere l’accesso via app. Non ci sono ancora informazioni certe sulle cause dei malfunzionamenti.