Peacemaker: James Gunn svela nuove foto dal set dello spin-off di «The Suicide Squad»

Una nuova foto di Peacemaker è stata svelata: di che cosa parlerà lo spin-off di The Suicide Squad?

Peacemaker, la nuova produzione HBO Max e spin-off dell’ultimo film di James Gunn, «The Sucide Squad», continua le riprese tra Vancouver e dintorni. Gunn è regista di quest’altro progetto a tema DC Comics e ha dimostrato di essere davvero entusiasta dello show che sta venendo fuori, tanto che non ha potuto resistere nel divulgare nuove immagini direttamente dal set.

Peacemaker: l’ultima fatica di James Gunn sarà davvero così entusiasmante? Ecco le foto direttamente «oscurate» dal set.

James Gunn, forse, non teme di spoilerare ai fan quello che andrà a raccontare nello spin-off di «The Suicide Squad». Per evitare qualsiasi tipo di fastidio al pubblico, il regista ha avuto la brillante idea di «oscurare» con le dita parte delle foto scattate durante le riprese di Peacemaker.

Dall’immagine pubblicata sui social si vede solamente il volto di John Cena, che sarà il protagonista della nuova serie tv. Da pochissimo è stata rivelata la data di uscita dello show DC, che è previsto per gennaio 2022. Nel frattempo, per chi fosse interessato a non perdere l’ultimo film di Gunn, l’uscita di The Suicide Squad è prevista il 6 agosto in Italia.

Quando uscirà un teaser trailer? James Gunn parla del nuovo progetto

Avremo la possibilità di vedere un teaser trailer prossimamente? Ancora non si sa nulla di certo, ma qualcosa si sta muovendo. Dopotutto, James Gunn ha anche risposto alle domande dei fan mentre lavorava sul set della serie tv, tuttavia non chiarendo quale avventura del vigilante mascherato verrà raccontata. Sappiamo solo una cosa, come summenzionato, la storia sarà uno spin-off degli eventi narrati sull’ultimo film di Gunn, ovvero The Suicide Squad. Il regista ha risposto con: «Dovete vederlo». In calce alla notizia potete vedere la foto «oscurata».

Durante un’intervista il regista ha detto che: «Peacemaker è un’opportunità per approfondire le attuali questioni mondiali attraverso l’obiettivo di questo supereroe / supercriminale / e il più grande idiota del mondo».

Ha poi continuato dicendo: «Sono entusiasta di espandere The Suicide Squad e portare questo personaggio dall’universo dei film DC all’ampiezza di una serie. E, naturalmente, poter lavorare di nuovo con John, Peter e i miei amici della Warner Bros. la ciliegina sulla torta».