Autore: Antonio 2

Calciomercato

Pazzo Bari, De Laurentiis investe ancora nel calciomercato: un grande bomber accanto ad Antenucci?

Il Bari pensa ad un grande bomber per l’attacco.

La delusione per la mancata promozione in Serie B (obiettivo dichiarato già ad inizio anno) non è ancora smaltita del tutto, ma sicuramente brucia meno rispetto alla scorsa settimana. Il Bari così, pian piano, inizia a programmare il futuro.

Il primo passo è stato quello di aver confermato mister Vivarini che ha sicuramente avuto il merito di rialzare le sorti del Bari dopo un inizio molto difficile di campionato. Il Bari riparte proprio da Vivarini e dalla sua voglia di rilancio dopo la finale persa. Ma non solo: il Bari è pronto ad investire e mettere a disposizione del mister una rosa ancora più competitiva. De Laurentiis vuole investire e allo stesso tempo vuole rafforzare l’attacco, che pure era stato uno dei migliori nell’ultima Serie C.

Calciomercato Bari: si punta bomber Massimo Coda

Le voci degli ultimi giorni avvicinano il Bari a Massimo Coda, un attaccante di tutto rispetto che per la Serie C rappresenterebbe un vero e proprio colpaccio. Un po’ come lo è stato Antenucci, acquistato direttamente dalla Serie A lo scorso anno. La proposta economica allettante e l’ambizione del club, potrebbe convincere Coda ad accettare, nonostante l’attaccante sia abituato a giocare in categorie decisamente più importanti della Serie C. Coda non gioca in Serie C da 7 anni (ultima apparizione con la maglia del San Marino) poi solo Serie A e Serie B con una sola parentesi nella serie A slovena dove sigla ben 17 gol con la maglia del Gorica in Serie A.

Nella serie A italiana, l’attaccante vanta 42 presenze e 6 gol con le maglie di Benevento e Parma. Coda ha avuto difficoltà nell’ultimo campionato di Serie B (con 27 presenze e soli 7 gol) ma ha abituato i tifosi delle sue squadre e gli addetti ai lavori a ben altri numeri. Nella stagione scorsa, quella 2018- 2019, Coda siglò ben 21 gol sempre con il Benevento (in 34 match). Grandi numeri anche quando giocava nella Salernitana: 80 presenze e 31 gol in due stagioni di Serie B (2015-2016 e 2016-2017).

Poco fa proprio il procuratore dell’attaccante ormai da considerarsi ex Benevento, ha parlato ai microfoni di tuttobari smentendo la trattativa, ma la sensazione è che siano state parole di circostanza e che qualcosa bolla in pentola da giorni. Queste le parole di Giovanni Galli, procuratore dell’attaccante 32 enne Massimo Coda: «Non ho sentito i pugliesi. Valuteremo tutte le proposte che ci arriveranno - dice a tuttobari Giovanni Galli -. Non c’è nessuna preclusione. Il mio assistito è uno dei migliori attaccanti in circolazione. Per giunta, al momento, senza contratto. Stiamo attendendo, senza fretta, che si concluda il campionato di massima serie. Ci è arrivata una richiesta dalla A, ed è una possibilità alla quale teniamo molto».