Autore: Luigi Mercantile

Neymar: «Voglio la Champions con il PSG»

Il brasiliano ha concesso una lunga intervista a France Football.

Neymar è uno dei calciatori più forti del mondo. Il brasiliano nel corso della sua carriera ha mostrato tutto il suo talento, sopratutto con la maglia del Barcellona, e un giorno spera di poter diventare importante come lo sono stati Cristiano Ronaldo e Lionel Messi, i giocatori più importanti della nostra epoca.

Ricordiamo che Neymar è il calciatore più pagato della storia e ha segnato questo record quando fu acquistato dal PSG per 222 milioni di euro. Il talento brasiliano ha concesso un’intervista a France Football, la rivista francese che ogni anno riunisce i giornalisti che decretano l’assegnazione del Pallone d’Oro, dove ha parlato di vari argomenti interessanti.

Neymar e il suo futuro al PSG

A Neymar è stato chiesto del suo possibile addio al PSG, ma il brasiliano è stato molto chiaro nello spiegare che non lascerà il club francese perché ha ancora due anni di contratto e la voglia di voler vincere molti trofei con la squadra, in primis la Champions League che ha prefissato come obiettivo principale dell’anno.

Il brasiliano ha poi parlato della motivazione principale che lo spinge a voler sempre giocare ai grandi livelli, spiegando che a lui non interessa essere il numero uno perché l’aspetto più importante del calcio è vincere con i propri compagni e il suo obiettivo è quello di essere un leader per aiutare la sua squadra a vincere.

Il mancato trasferimento al Barcellona di Neymar

Ma se da un lato Neymar ha confessato di voler rimanere a giocare in Francia, ha anche ammesso che in estate non era felice della sua situazione al club parigino e che quindi il trasferimento in Spagna, al Barcellona, sarebbe potuto accadere.

Inoltre, Neymar ha anche speso delle parole dolci per il suo ex compagno di squadra, Lionel Messi, che il brasiliano ha definito come il miglior giocatore che abbia mai visto giocare e secondo il suo giudizio dovrebbero creare un Pallone d’Oro solo per lui.

L’amico Mbappé

Infine, Neymar ha parlato anche del suo amico e compagno di squadra Mbappé, uno degli attaccanti più forti del mondo che in futuro di Palloni d’Oro potrebbe vincerne tanti. E secondo Neymar, il francese ha qualcosa di veramente speciale e il loro rapporto è molto forte e non c’è mai stata competizione tra i due, ma solo la voglia di aiutarsi a vicenda.