Autore: Annarita Faggioni

Netflix

Netflix cancella la seconda stagione di 2 serie: The Society e I Am Not Okay With This

Netflix ha deciso di eliminare dalla sua programmazione la seconda stagione di due importanti serie Tv. Ecco perché

Netflix: The Society e I Am Not Okay With This non avranno una seconda stagione. Perché? Inaspettatamente, la causa sarebbe il CoVid-19. Infatti, molte serie (non solo della nota piattaforma di streaming), sono state sospese.

Le riprese costringevano gli attori e le maestranze a lavorare molto vicino, senza la possibilità di poter usare le mascherine. Quindi, molte riprese semplicemente sono state rimandate a data da destinarsi.

Cosa è successo per The Society e I Am Not Okay With This?

Nel caso delle due serie Tv oggetto della cancellazione, il problema non era il riscontro del pubblico. Infatti, quando Netflix ha diramato il comunicato stampa ufficiale, la reazione del Web è stata incontrollata, visto il buon riscontro del pubblico.

In più, gli sceneggiatori erano già al lavoro per la stesura dei nuovi episodi. Infine, Netflix difficilmente abbandona le serie original, ovvero realizzate direttamente dalla piattaforma per la piattaforma.

Quindi? Il motivo sarebbe la pandemia, che ha comportato perdite per tantissime aziende. Anche per Netflix. Quindi, la società ha dovuto ridimensionare quegli investimenti che non rendono immediatamente.

Infatti, le serie Tv rendono, ma solo nel medio e lungo termine. Tempo che Netflix ha pensato di non aspettare. In ogni caso, la prima stagione di entrambe le serie non sarà cancellata. Chi vorrà recuperare ora deve essere, però, consapevole che non ci saranno seguiti. Al momento, Netflix non ha dato segnali di cambi di idea.

LEGGI ANCHE: La Casa di Carta: Netflix annuncia la quinta stagione

The Society: di cosa parla

The Society è una serie originale Netflix del 2019. La serie è stata creata da Christopher Keyser e diretta da Tara Nicole Weyr e Marc Webb. In più, si ispira alla storia del Pifferaio di Hamelin.

Altra ispirazione è il romanzo Il signore delle mosche di William Golding. La prima serie è stata lanciata in tutto il mondo sulla piattaforma di streaming il 10 maggio 2019.

Alcuni ragazzi partono per le vacanze. Al ritorno nella propria città, scoprono che i loro genitori sono tutti scomparsi e che non possono lasciare più la città. Dovranno affrontare sfide più grandi di loro per scoprire la verità.

I Am Not Okay With This: trama

I Am Not Okay With This si basa sul graphic novel di Charles Forsman. La serie statunitense, partita il 26 febbraio 2020 in tutto il mondo, ha come regista Jonathan Entwistle, che aveva già diretto The End of the F***ing World.

In più, i produttori sono gli stessi di Stranger Things. Una 17enne americana scopre di avere dei superpoteri, da dover nascondere a ogni costo a occhi indiscreti. I genitori sanno tutto, ma la ragazza non sa perché ha questi poteri e come.

La serie drammatica sconvolgerà per i colpi di scena. Quindi, anche qui l’assenza della seconda stagione pesa parecchio.

Purtroppo, sembra che Netflix stia facendo accetta anche di altre serie a causa del CoVid-19... Per il momento, lo sgomento dei fan di tutto il mondo esplode sui social.