Mondiali 2014: Suarez, arriva la squalifica. Fuori per 9 giornate

L’attaccante dell’Uruguay Luis Suarez è stato squalificato per 9 giornate e sospeso per quattro mesi da tutte le attività calcistiche in seguito al morso rifilato a Giorgio Chiellini nel corso della partita di due giorni fa contro l’Italia.

Salterà così le prime 9 giornate di Premier League e le prime 3 di Champions League.

Questa la decisione della FIFA arrivata dopo le critiche e le accuse di tutto il mondo. Ricordiamo che Suarez non è nuovo a gesti del genere. Il «cannibale» aveva già morso due avversari nel 2010 (quando giocava nell’Ajax) e nel 2013 (Chelsea).