Messaggi vuoti o invisibili WhatsApp: ecco come si mandano

Messaggi vuoti o invisibili WhatsApp: ecco come si mandano

Sono in tanti a chiedersi come si mandino, una guida semplice

Mandare messaggi vuoti su WhatsApp può apparire una funzione superflua. Il dato di fatto è che, però, in molti sono interessati ad apprendere il metodo. Tuttavia, chi vuole venire a conoscenza di come mandare messaggi invisibili deve partire dal presupposto che, in realtà, si sta mandando un contenuto.

Se così non fosse, non ci sarebbe l’opportunità di inviare. Per verificare questo è sufficiente provare ad inoltrare verso un interlocutore singolo o un gruppo un messaggio vuoto e si potrà notare come l’applicazione non permetterà la partenza della comunicazione.

Messaggi invisibili: in realtà non sono vuoti

E allora come si mandano i messaggi vuoti o invisibili? Molto semplice, vanno trovati dei caratteri che pur venendo recepiti dall’applicazione non vengono visualizzati. Per fare questo è necessario ad andare a reperirli ed esistono dei servizi ad hoc. Si tratta di siti ed applicazioni che mettono a disposizione dell’utente questi speciali contenuti che, una volta copiati ed incollati nella casella dedicata al corpo del messaggio, consentono l’invio.

Come mandare messaggi vuoti su WhatsApp?

L’operazione è semplice e non troppo macchinosa. Per farlo è sufficiente seguire le semplici linee guida che permettono di arrivare all’obiettivo. Una possibile strada per farlo è, ad esempio recarsi sul sito empycharacter.com. Chi conosce l’inglese ha ben chiaro che il dominio ha un significato che, tradotto, significa «carattere vuoto».

Mandare messaggi invisibili su WhatsApp: più strade disponibili

Una volta avuto accesso al portale, con un’interfaccia molto intuitiva si arriverà a capire con immediatezza ciò che va fatto. La home contiene al suo interno due metodi finalizzati ad arrivare ad inviare un messaggio vuoto. Nel primo caso basterà cliccare «copy to clipboard» per avere una stringa «invisibile» da incollare su Whatsapp e inviare nella chat desiderata.

Una funzione immediata, per la quale esiste anche un’alternativa qualora non dovesse funzionare. Essa è collocata, sempre sulla homepage del citato sito, al di sotto della prima. Ci si troverà di fronte ad un box bianco, al di sotto del quale sarà disponibile la funzione di selezione «Select Test».

Dopo averci cliccato, si potrà «copiare» il testo e incollarlo in un box sottostante. Per provarne il funzionamento si potrà incollare su un ulteriore box sottostante che, nel caso in cui sia andato tutto liscio, vedrà un testo grigrio preesistente sparire. Dopo il test, ovviamente, lo stesso contenuto andrà portato ed inviato nelle chat su WhatsApp.

Messaggi vuoti: si può usare anche un’App

Questo è un primo metodo che consente di dare una risposta a chi si chiede come mandare messaggi invisibili su WhatApp. Qualora, invece, si puntasse a mandarne con dimensioni più ampie si può puntare su un’app come Blank Message.

Le funzioni dell’applicazioni consentono, eventualmente, di adempiere alla funzione con tante opzioni legate alla lunghezza del messaggio. Mandare messaggi vuoti potrebbe non essere una funzione così utile, ma chi cercava una risposta adesso ha una risposta.