Livorno, svolta clamorosa: società venduta ad un miliardario arabo

Si sta chiudendo un’epoca a Livorno. La società è pronta a vendere e un imprenditore facoltoso vuole acquistare le quote del club. La notizia non può che rallegrare la tifoseria che da più tempo chiedeva a gran voce l’allontanamento del Patron Spinelli.

Secondo quanto riferito da Il Tirreno nella giornata di oggi è arrivata la fumata bianca per la cessione del 100% del pacchetto azionario del Livorno calcio. Nel primo pomeriggio si è infatti tenuta a Genova l’incontro tra la famiglia Spinelli, il sindaco della città Luca Salvetti e l’amministratore delegato della società interessata a rilevare il club, ovvero il presidente della Sharengo Majd Yousif. È stato raggiunto un accordo e il Livorno è pronto ad essere ceduto.

Yousif compra il 100% delle quote del Livorno

Yousif ha confermato la volontà di acquisto del club concordando su tutte le clausole richieste dagli Spinelli. Il sindaco di Livorno Salvetti, dopo l’incontro, ha espresso massima soddisfazione per il felice esito della trattativa: “È con grande soddisfazione – si legge sull’edizione on line del quotidiano - che ho assistito alla conclusione dell’accordo che salvaguarda prima di ogni altra cosa il futuro del titolo sportivo di una squadra che è patrimonio della città di Livorno". Dunque, a Livorno si apre una nuova era calcistica.