Autore: Antonio M.

Serie B

Lecce, botta e risposta tra tifoso e Sticchi Damiani: sdegno dei tifosi

Botta e risposta tra il Presidente e il tifoso.

Una risposta che proprio non è piaciuta. Non soltanto al Presidente, che ha risposto in modo abbastanza duro al tifoso che criticava in maniera sboccata il suo lavoro (a dire il vero, senza motivo), ma nemmeno alla stragrande maggioranza dei tifosi leccesi.

Dopo la polemica, che sinceramente è parsa fuori luogo e sulla quale ci vogliamo soffermare poco, il Presidente del Lecce ha chiesto rispetto per la società. «Non offendere perchè noi ci facciamo un c*** così dalla mattina alla sera per uscirne. Troppo facile come fai tu» la risposta di Saverio Sticchi Damiani che normalmente è molto pacato, ma stavolta ha voluto rispondere evidentemente in modo duro.

Perchè queste polemiche a Lecce?

Solo 3 punti nelle ultime 4 gare, una sconfitta inaspettata in casa contro l’Ascoli e un pareggio contro il Brescia in cui i giallorossi sono stati raggiunti al 94’. Questi risultati sono stati sufficienti a far crescere il malcontento di qualcuno. È obiettivamente in un periodo difficile il Lecce che nell’ultimo periodo è stato bersaglio di alcune critiche. La maggior parte dei tifosi, come detto, applaude la società ma critica la guida tecnica del team di mister Corini che finora non ha mai realmente convinto. Una squadra costruita per vincere con giocatori importanti che sono arrivati (Rodriguez, Henderson, Paganini, Coda, Pisacane) ed altri che sono rimasti dopo la retrocessione dalla Serie A (Lucioni, Gabriel, Mancosu su tutti) meriterebbe sicuramente una classifica migliore.