Autore: Alessandro Leonardi

Serie tv e Fiction - Anticipazioni - Cast - Streaming

La serie TV preferita da Barack Obama è The Boys: ecco la reazione dei membri del cast

Un sorprendente Barack Obama svela la sua lista «segreta» delle serie TV preferite.

A volte sembra quasi uno scherzo, o per lo meno, non pensiamo che sia vero perché apparentemente sembra assurdo conciliare entrambe le cose. Serie TV e personaggi famosi? Ma anche loro hanno delle passioni? Si, spesse volte ci sembrano dei veri e propri «alieni». Certamente sentire che un ex presidente degli Stati Uniti d’America piace guardare The Boys, non è che possa far rimanere impassibili alla notizia.

Barack Obama e le sue serie TV preferite... e chi lo avrebbe mai detto?

Barack Obama è sempre stato un presidente del cambiamento, e questa volta lo fa anche con la cultura pop del momento: The Boys diventa il simbolo degli americani (eppure, non è mica una metafora da sottovalutare, anzi, c’azzecca proprio!).

Tornando alla notizia «sconvolgente», sembra che Barack Obama abbia svelato quali sono le sue serie TV preferite, facendo riferimento direttamente alla sua watchlist personale di Amazon Prime Video: la prima fra tutte è The Boys. La notizia, naturalmente, ha scosso l’intero cast d’attori e non.

Durante un’intervista per Entertainment Weekly, Obama ha rivelato che è solo The Boys ad essere la serie TV preferita, ma anche The Good Place, Better Call Saul e Watchmen.

«Better Call Saul, per via dei personaggi grandiosi e della disamina del lato oscuro del Sogno Americano. The Good Place, è una saggia e dolce combinazione tra la commedia sciocca ei grandi dilemmi filosofici. Watchmen e The Boys, per come ribaltano le convenzioni dei supereroi per mettere a nudo questioni di razza, capitalismo e gli effetti distorsivi del potere delle corporation e dei mass media. Oh, e i playoffs dell’NBA!», ha spiegato l’ex presidente.

Leggi anche: La classifica delle serie tv più viste: Schitt’s Creek e Bly Manor conquistano il podio

La reazione dei ragazzi di The Boys

Dopo la dichiarazione di Obama, alcuni membri del cast hanno scritto sui loro social:

«Ummm. Guys? HOLY. SHIT» ha scritto lo showrunner Eric Kripke su Twitter.

«Grazie per aver guardato lo show, @BarackObama. Se mai avrai voglia di uscire con me, scrivimi in privato DM. (Sul serio, questo è meraviglioso, GRAZIE per il complimento».

Jack Quaid esprime il suo entusiasmo, mentre l’attore de il Patriota, Antony Starr, dice: «Bene bene bene. Mi chiedo cosa avrà pensato della scena di Latte Materno contro il Serpente...? Non riesco a immaginarlo mentre sorseggia del vino guardando quella scena».

Laz Alonso, l’attore di Frenchie, ha detto: «Non sai mai chi ti sta guardando e chi hai l’abilità di inspirare».