La fuggitiva, anticipazioni ultima puntata del 26 aprile: Michela salva la vita ad Arianna

Si conclude lunedì 26 aprile la miniserie di Rai 1 con Vittoria Puccini. Arianna e Michela uniranno le loro forze per scoprire la verità

La quarta e ultima serata della fiction La fuggitiva, con Vittoria Puccini, andrà in onda su Rai 1 lunedì 26 aprile, quando finalmente conosceremo la verità sulla morte di Fabrizio Comani.

Gli oltre cinque milioni di telespettatori che hanno seguito le prime tre serate, assisteranno agli ultimi colpi di scena, prima dell’atteso finale, con l’innocenza di Arianna che verrà a galla.

Arianna e Marcello vicini alla verità

Dopo l’assassinio del marito, per il quale è ricercata dalla polizia, quale esecutrice materiale dell’omicidio, Arianna, con l’aiuto del giornalista Marcello Favini, ha fatto delle scoperte che potrebbero darle le risposte che cerca.

Intercettato l’unico camionista ancora in vita, tra quelli che lavoravano per l’imprenditore edile Mauro Fusco, la donna ha scoperto una gestione illecita di rifiuti tossici, che venivano sotterrati sotto alcuni terreni edificabili. Tra questi, anche quello dove sta sorgendo il villaggio Futuro, progetto presentato dal marito, assessore regionale all’urbanistica, prima di essere ucciso.

Arianna crede che il marito sia stato eliminato per aver scoperto questo illecito, dietro il quale ci sarebbe la mano di Giuseppe Mannara, esponente di spicco della ‘ndrangheta. La donna inoltre, suo malgrado, viene a conoscenza di una relazione clandestina che il marito intratteneva con la loro amica Daniela: è la scintilla che la fa avvicinare sentimentalmente a Marcello.

Nel frattempo l’agente Michela scopre che il commissario Berti intrattiene rapporti con la criminalità, per ottenere i soldi che gli servono per curare la moglie malata di tumore. La donna, grazie ad un giubbotto antiproiettile, scampa all’agguato tesogli dal sicario Giuseppe Bondi, che ha ricevuto l’ordine di ammazzarla proprio dal commissario.

Le anticipazioni dell’ultima puntata del 26 aprile

Nell’ultima serata de La Fuggitiva, in programma lunedì 26 aprile, Arianna contatterà il suo padre adottivo, Maurizio Feola, per chiedergli aiuto. L’uomo, prima di arrivare all’appuntamento, viene intercettato e tramortito e al suo posto, Arianna e Marcello si troveranno di fronte degli uomini, tra cui Bondi che cercherà di ucciderla. Sarà l’intervento provvidenziale di Michela a salvarle la vita.

Le due donne svestiranno i ruoli di fuggitiva e inseguitrice, e uniranno le loro forze per arrivare alla verità. Qui scopriranno che Simone, il figlio di Arianna è stato rapito. A questo punto faranno visita al commissario Berti e, minacciando di morte sua moglie, riusciranno a farsi confessare chi c’è dietro la morte di Fabrizio.