Autore: Antonio 2

La Digos denuncia e multa 3 tifosi: il motivo è clamoroso

Magari volevano solo scherzare ed essere folkloristici, ma questo scherzo gli è costato davvero caro. È successo in una gara di Serie C del campionato in corso. Match del girone C, Ternana- Bisceglie, pronostico a totale favore dei padroni di casa che puntano ai primi posti della classifica. I pugliesi provano ad uscire dalla zona play out ma per il momento con scarsi risultati.

Al 95’ però, Alvaro Montero segna l’insperato pareggio sul campo della Ternana. Il settore ospiti esplode e la gioia di tre tifosi pugliesi è talmente incontenibile che si abbassano i pantaloni e gli slip mostrando i glutei al pubblico di casa. Scena che non è passata inosservata. La polizia ha denunciato e multato i tre tifosi del Bisceglie.

La Polizia denuncia i tre tifosi

Un gesto del genere, prolungato per un «apprezzabile lasso di tempo» secondo la polizia, è un atto contrario alla pubblica decenza in luogo aperto al pubblico. Questa l’accusa che è stata loro contestata. La Questura ha spiegato con un comunicato che l’illecito prevede per ciascuno il pagamento di una somma da 5mila a 10mila euro. La Digos di Terni ha sanzionato i tre tifosi autori del contestato gesto allo stadio Liberati della città umbra.