Juventus-Milan streaming o diretta TV? Dove vedere la partita, info Rojadirecta e formazioni ufficiali

Juventus-Milan streaming: dove vedere la partita in diretta? Info Rojadirecta, pronostico e formazioni ufficiali dell’anticipo di Serie A di stasera.

Juventus-Milan streaming, come vedere la partita stasera? Per chi non ha l’abbonamento alla payTV una soluzione potrebbe essere lo streaming, ma vediamo come.

Tutto è pronto allo Juventus Stadium per l’anticipo che apre la 28 giornata di campionato di Serie A, il big match che per la quarta volta si ripropone quest’anno e che ha tenuto i tifosi e gli appassionati di calcio attaccati al televisore. La Juventus di Allegri ospita nella sua arena il Milan di Vincenzo Montella che farà di tutto per ottenere una vittoria storica a Torino.

Juventus Milan è sicuramente la partita più attesa del weekend e in questo articolo vediamo come non perderla con lo streaming gratis e la diretta TV.

AGGIORNAMENTO ORE 20:00

Ecco le formazioni ufficiali che scenderanno in campo stasera:

  • Juventus (4-3-1-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Benatia, Asamoah; Khedira, Pjanic; Dani Alves, Dybala; Mandzukic, Higuain. All. Allegri
  • Milan (4-3-3): Donnarumma; De Sciglio, Zapata, Paletta, Romagnoli; Bertolacci, Sosa, Pasalic; Ocampos, Deulofeu, Bacca. All. Montella

I tifosi della Juventus e quelli del Milan sono già pronti per entrare nel clima della partita, che nonostante non sia in chiaro su nessun canale ad esclusione di quelli delle PayTV come Sky e Mediaset Premium, sarà ricercatissima, soprattutto per lo streaming. Anche questo sistema però potrebbe non essere facile come previsto, dal momento che Rojadirecta è stato oscurato poiché illegale.

Dove vedere Juventus-Milan stasera? Per non lasciare i tifosi senza una risposta, in questo articolo vediamo tutte le informazioni sullo streaming, i consigli per la diretta TV, il pronostico e le probabili formazioni con cui scenderanno in campo le due squadre.

Juventus-Milan streaming: Montella ci prova allo Stadium

Nell’andata di San Siro era stato il Milan di Montella a imporsi con una rete del giovane Locatelli nel secondo tempo, ma le due squadre si sono incontrate altre due volte: prima nella finale di Supercoppa a Doha vinta dal Milan ai rigori, e poi nei quarti di finale di Coppa Italia, quando la Juventus ha vinto per 2-1 eliminando il Milan.

Considerando che nell’ultima partita a Udine la Juventus di Allegri si è fermata su un pareggio e il Milan ha battuto il Chievo, le due squadre sono quasi alla Pari in questo anticipo di campionato, con la differenza che i bianconeri avranno una sfida importante anche martedì contro il Porto per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League.

Juventus Milan dovrebbe rispettare le aspettative dei tifosi da entrambe le parti, che si aspettano un match agguerrito dove si gioca molto la Juventus che potrebbe avere un calo di tensione dopo le ultime partite negative della Roma, seconda a -8 punti. Vediamo allora come vedere la partita con le informazioni per lo streaming e la diretta TV.

Juventus-Milan: orario e dove vedere la partita in streaming e diretta TV

Questa sera si gioca il match più atteso del weekend di calcio, con il fischio di inizio previsto per le 20:45 allo Juventus Stadium, dove la squadra di Allegri ospiterà il Milan di Montella pronto a rovinarle il distacco di 8 punti sulla seconda, la Roma.

Come sempre, per vedere la partita in diretta TV ci si dovrà affidare ai servizi a pagamento della PayTv come Sky e Mediaset Premium, o i rispettivi streaming come NowTV e Premium Play. La novità di questa partita è che per gli abbonati Premium Juventus-Milan sarà disponibile in Super HD a 4K. Gli spettatori dotati di un televisore abilitato alla visione in 4K e di una Premium Smart Cam o CamHD, potranno vedere la partita in alta definizione sul canale “Premium Sport 4K” (391 del digitale terrestre) senza alcun costo aggiuntivo. La telecronaca è affidata a Pierluigi Pardo e Aldo Serena.

Per gli abbonati a Sky il collegamento sul canale 251 Sky Calcio 1 HD inizierà alle 20:00, mentre sul canale 201 Sky Sport 1 HD inizierà dalle 20:35, la telecronaca sarà affidata alla coppia Compagnoni-Marchegiani.

Chi non è abbonato può vedere Juventus Milan in streaming gratis, ma questo sistema nasconde delle insidie; recentemente la Guardia di Finanza ha dato un altro giro di vite ai danni dei siti pirata come Rojadirecta, di cui sono stati oscurati tutti e due i domini, sia il .me che il .eu. Senza Rojadirecta quindi, rimangono soltanto le IPTV, che registrano abbonamenti in crescita.

Juventus-Milan: probabili formazioni

Per la Juventus non è il momento migliore, almeno per quanto riguarda la rosa. Allegri dovrà sicuramente fare a meno di Chiellini, che apre un posto per Benatia o Rugani, mentre in forse Barzagli accanto a Bonucci, e si profila la difesa a 4. Sistemata la difesa a tre, il problema è il centrocampo: disporlo a 3 - molto probabile - o mettere 5 uomini con Mandzukic a sinistra in alternativa a Pjaca. L’unico indisponibile per squalifica è Cuadrado.

Sul fronte dei rossoneri ci sono altrettanti dubbi ma per la difesa, dove dovrebbero partire i due centrali Zapata e Paletta, mentre Romagnoli sarà esterno a sinistra. Ad impostare a centrocampo ci sarà Sosa, mentre Pasalic, Bertolacci e Kucka si giocano due maglie da titolari. Davanti il tridente con Suso, Bacca e Deulofeu. Assente per influenza Locatelli.

Juventus (3-5-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Benatia, Alex Sandro; Khedira, Marchisio, Pjanic; Dybala; Mandzukic, Higuain. All. Allegri

Milan (4-3-3): Donnarumma; De Sciglio, C. Zapata, Paletta, Romagnoli; Kucka, Sosa, Bertolacci; Suso, Bacca, Deulofeu. All: Montella.

Juventus Milan: pronostico e statistiche

Quella di stasera è la 64 partita in Serie A tra Juventus e Milan e il club rossonero è quello contro cui i bianconeri hanno sofferto di più (54 pareggi e 49 sconfitte ) in campionato.

Gli ultimi otto incontri di Campionato sono andati alla Juventus, che invece ha perso la gara di andata per 1-0. Di conseguenza il Milan non ha mai vinto allo Stadium dove i bianconeri registrano 5 vittorie su 5 di cui tre a porta inviolata.

Per tornare all’ultima vittoria rossonera a Torino bisogna prendere lo 0-1 siglato da Gattuso nel marzo 2011.
Il Milan arriva da cinque risultati utili consecutivi (4 vittorie, 1 pareggio) e in questo campionato è già arrivato a sei, tra la quarta e la nona giornata, quando appunto sconfisse la Juventus.

Paulo Dybala è andato a segno nelle due gare casalinghe di Serie A giocate contro il Milan un gol con la Juve, e uno quando era ancora con il Palermo, mentre soltanto due giocatori del Milan hanno segnato in Serie A allo Stadium contro la Juventus: Andrea Bertolacci con il Lecce, nel maggio 2012 e Luca Antonelli proprio con il Milan, a febbraio 2015.