Autore: Antonietta Canale

Anticipazioni - Serie tv e Fiction

Il Segreto, anticipazioni 7 dicembre: l’arrivo di donna Begoña

don Ignacio si preparerà ad accogliere sua moglie Begoña che tornerà a casa dopo essere stata diversi anni in una clinica psichiatrica.

Don Ignacio dovrà prepararsi ad accogliere la madre delle sue figlie. Le anticipazioni della soap Il Segreto relative alla puntata in onda lunedì 7 dicembre 2020, rivelano che donna Begoña verrà dimessa dalla clinica psichiatrica in cui ha trascorso la maggior parte della sua vita e tornerà alla Villa determinata a recuperare il tempo perso.

Nel frattempo, don Filiberto verrà rapito da alcuni uomini incappucciati proprio nell’istante in cui si preparerà ad assalire Mauricio per ucciderlo e si risveglierà incatenato in un sotterraneo freddo ed umido. Intanto, Raimundo e Francisca si trasferiranno definitivamente nella nuova casa in paese allontanandosi dalla Marchesa.

Infine, Isabel dopo aver rivelato a Tomas la verità su lui e Adolfo, approverà con entusiasmo il suo progetto di ammodernamento della miniera chiedendogli un favore in cambio.

Il Segreto, trama 7 dicembre: donna Begoña torna alla Villa

La trama di Il Segreto in onda domani pomeriggio, rivelano che la famiglia Solozabal si preparerà ad accogliere un ospite davvero importante. Alla Villa, arriverà donna Begoña, la quale dopo aver trascorso diverso tempo in una clinica psichiatrica a causa dei problemi mentali che l’affliggevano, tornerà a casa.

La donna sembrerà finalmente guarita, ma Manuela e lo stesso Ignacio temeranno che da un momento all’altro potrebbe avere una ricaduta. Nel frattempo, Isabel dopo la rivelazione a Tomas che lui e Adolfo sono fratellastri nel corso di un’accesa discussione, cercherà di rimediare all’errore che potrebbe costarle caro, approvando con entusiasmo il progetto di ammodernamento della miniera di suo figlio che in passato aveva osteggiato con forza.

La nobildonna, in cambio, chiederà al ragazzo di parlare con Adolfo e di cercare di convincerlo a non sposare Rosa. La Marchesa, infatti, sa benissimo che il figlio non è affatto innamorato della Solozabal e non vuole che si condanni in maniera volontaria ad una vita infelice.

Il Segreto 7 dicembre 2020: don Filiberto verrà rapito mentre si prepara ad aggredire Mauricio

Don Filiberto sarà deciso a vendicarsi delle umiliazione che ha subito nell’ultimo periodo e così si nasconderà nel bosco con un coltello e si preparerà a dare l’assalto a Mauricio e ad ucciderlo.

L’uomo di chiesa, però, non riuscirà ad andare fino in fondo con il suo piano, in quanto proprio in quell’istante, alcuni uomini appartenenti ad una setta lo rapiranno e lo condurranno in un sotterraneo freddo e buio. Qui lo incateneranno ed uno di loro aspetterà che si risvegli.

Che cosa vorranno questi uomini dal sacerdote? Nel frattempo, Francisca e Raimundo dopo aver lasciato la residenza de La Habana, si trasferiranno definitivamente nella nuova abitazione in paese allontanandosi definitivamente dalla Marchesa. Per quale motivo, la Montenegro ha deciso di allontanarsi dalla nobildonna? Non ci resta che attendere i prossimi episodi de Il Segreto per scoprirlo. Continua a leggere: Il Segreto, anticipazioni dal 7 all’11 dicembre: un inaspettato ritorno