Autore: Antonio 2

Calcio

Il «Pazzo» lascia la serie A: lo attendono in B e in C! Ecco le squadre interessate

Tanti club sul bomber del Verona.

Gianpaolo Pazzini, ruolo attaccante, età 36 anni, e tanta voglia di sorprendere ancora. La voglia di giocare c’è ancora, il gol numero 200 in carriera è lì a un passo, ma Pazzini vuole valutare bene e scegliere un progetto che lo coinvolga a pieno. Proprio da questo punto di vista, le proposte non mancano. Nei giorni scorsi «La Stampa» ha parlato dell’interesse di Novara ed Alessandria, entrambe inserite nel girone A di Serie C (leggi qui tutti i gironi ufficiali), ma nelle ultime ore si è parlato anche dell’interesse di una squadra di cadetteria: la Reggiana.

Proprio la Reggiana sembra aver abbandonato la pista che portava ad un rinnovo del prestito di Augustus Kargbo del Crotone. Il gioiellino dei rossoblù, lo scorso anno ha segnato il gol che è valso la promozione in B, ma quest’anno appare vicino al Chievo Verona. La Reggiana, oltre a Pazzini starebbe pensando anche a Simeri del Bari.

Insomma, su Pazzini, nonostante l’età e un paio di stagioni non brillanti, c’è la fila di società che potrebbero provare a strappargli un “sì” nel caso la sua decisione fosse quella di continuare a giocare. Una particolarità: Pazzini non ha mai giocato in Serie C e nell’ultima stagione, in A, ha giocato 15 partite segnando 4 gol. L’ultimo campionato in doppia cifra, invece, è quello 2018/19, in B col Verona, con 10 reti in 24 presenze.

Altre news di calciomercato

Molto attivo l’Ascoli nelle ultime ore. La dirigenza bianconera ha ufficializzato l’acquisto di Buchel e poi quello, a titolo definitivo, di Christos Donis, centrocampista greco in arrivo dal Panathinaikos. Molto interesse attorno al giovane attaccante Antonucci: Brescia, Vicenza e Frosinone ci sarebbero pensando.