Autore: Antonio 2

Serie B

Il Coronavirus colpisce la serie B: il comunicato

Il Presidente Balata esprime cordoglio.

La pandemia globale che sta colpendo tutto il mondo e che è passata alla storia con il nome «Coronavirus» non ha risparmiato nemmeno il calcio. Nello specifico, è la Serie B a dover fare i conti con due lutti, indirettamente.

I fratelli Antonio ed Emanuele Filippini hanno perso la madre, il portiere Scuffet ha perso il nonno: in entrambi i casi si tratta di vittime del Coronavirus. Antonio Filippini dallo scorso mese di marzo è il nuovo tecnico del Livorno, Emanuele è invece il vice allenatore della Nazionale italiana Under 17. Il portiere Scuffet è attualmente allo Spezia in prestito dall’Udinese.

Il comunicato della Serie B

Ieri è apparso il comunicato della Serie B che ha espresso il suo cordoglio. «Il presidente Mauro Balata e la Lega B esprimono la propria vicinanza ad Antonio ed Emanuele Filippini per la triste scomparsa della propria mamma ed a Simone Scuffet per la perdita del proprio nonno, entrambi colpiti da corona virus».

La Serie B tornerà in campo? Nonostante la crisi epidemiologica non sia ancora battuta, il calcio sta pensando di tornare in campo. La Lega A è spaccata e si contano otto club che non vogliono tornare a giocare (vedi qui quali sono). Sulla Serie B ancora poche novità, ma potrebbero arrivare nei prossimi giorni.