Grey’s Anatomy 17, il Dr. Jackson Avery lascia il cast della serie

Grey's Anatomy 17, il Dr. Jackson Avery lascia il cast della serie

Grey’s Anatomy sta per concludersi con la 17esima stagione. Un altro dottore abbandona il cast degli storici attori della serie.

Grey’s Anatomy sembra davvero agli sgoccioli, ma la serie non sta per essere cancellata. Che cosa sta succedendo? Forse uno svecchiamento del cast o semplicemente gli attori dello show hanno altre idee per la loro carriera.

Insomma, stanno cambiando le cose, infatti, un altro dottore del Grey Hospital lascia la serie tv ideata da Shonda Rhimes. Ci sono delle motivazioni di fondo per questo «lascito»? Non si sa ancora nulla e nessuno ha parlato di eventuali cancellazioni.

Jessie Williams lascia la serie, ma quando apparirà per l’ultima volta? Un grande «viaggio» si chiude

Con l’episodio di giovedì abbiamo assistito a un triste annuncio, Jessie Williams lascerà la serie tv Grey’s Anatomy alla fine di questo mese, chiudendo un viaggio durato ben 12 anni nei panni dell’amato dottore Dr. Jackson Avery.

Williams è apparso per la prima volta nello show all’inizio della sesta stagione, quando l’ospedale si unì al Mercy West. Il suo ultimo episodio andrà in onda il 20 maggio, anche se non sappiamo come il Dr. Jackson lascerà la serie. Il finale della 17esima stagione è confermato per il 3 giugno.

Nell’episodio di questa settimana, Jackson ha parlato dell’ex amore e di April Kepner, interpretata dal membro del «cast di ritorno» Sarah Drew.

«Jesse porta così tanto cuore, tanta cura e tanta intelligenza al suo lavoro», ha detto la showrunner di Grey Krista Vernoff in una dichiarazione a Deadline. «Ci mancherà terribilmente Jesse e ci mancherà Jackson Avery» - «hanno fatto un gran lavoro per così tanti anni».

I ringraziamenti di Jessie Williams alla troupe di Grey’s Anatomy

«Sarò per sempre grato per le infinite opportunità fornite da Shonda [Rhimes], la rete, lo studio, i colleghi, la nostra incredibile troupe, Krista, Ellen [Pompeo] e Debbie [Allen]», ha detto Williams in una dichiarazione. «Come attore, regista e persona, sono stato oscenamente fortunato ad imparare così tanto da così tanti…. Sono immensamente orgoglioso del nostro lavoro, del nostro impatto e di andare avanti con così tanti strumenti, opportunità, alleati e cari amici».