Golden Globes 2021: ecco le serie tv e gli attori migliori dell’anno. L’Italia trionfa con Laura Pausini

Golden Globes 2021: ecco le serie tv e gli attori migliori dell'anno. L'Italia trionfa con Laura Pausini

Golden Globes 2021, chi ha vinto la 78esima edizione? Ecco le serie tv e gli attori premiati di quest’anno.

I Golden Globes sono un evento unico, anticipano le premiazioni Oscar e, di solito, chi porta a casa la sfera d’oro facilmente si aggiudica un posto tra le nomination agli Academy Awards. Ma parlando di serie tv, chi ha vinto quest’anno? Tra registi pluripremiati e nuove promesse del cinema, ecco i vincitori dei Golden Globes 2021.

Golden Globes 2021: ecco i vincitori della 78° edizione

Parliamo di serie tv che, senza ombra di dubbio, sono state le protagoniste di quest’ultimo e sfortunato periodo devastato dalla pandemia. The Crown si aggiudica il miglior premio della serata, proclamandosi la serie dell’anno. L’opera cinematografica di Peter Morgan, con un cast assolutamente degno di nota, riesce a primeggiare rispetto a The Mandalorian, Ozark e Lovecraft Country, altre produzioni di notevole qualità.

Le storie della casata reale inglese hanno coinvolto milioni di spettatori e il tocco crudo e realistico del racconto non ha fatto altro che coinvolgere ancora di più il pubblico. Lady Diana, il Principe Carlo, tutti personaggi scritti con uan specifica funzione: raccontare il «reale», con un pizzico esagerato di «filmico».

The Crown non si è mai soffermata davanti alle possibile critiche e censure, ma ha voluto mostrare quello che è, con un cast davvero fantastico: Emma Corrin e Josh O’Connor conquistano i premi di miglior attrice e attore protagonista. Netflix sbaraglia ogni categoria; l’anno 2020-2021 è stato più che proficuo

Ecco un elenco con i nomi dei vincitori delle altre categorie dei Golden Globes:

  • Miglior serie comica o musicale: Schitt’s Creek
  • Miglior attore in una serie comica: Jason Sudeikis
  • Miglior attrice non protagonista: Gillian Anderson
  • Miglior attrice in una serie comica: Catherine O’Hara
  • Migliore miniserie: La regina degli scacchi
  • Miglior attore in una miniserie: Mark Ruffalo
  • Miglior attrice in una miniserie: Anya Taylor-Joy
  • Miglior attore non protagonista in una miniserie: John Boyega

Italia protagonista ai Golden Globes con la miglior canzone

In maniera del tutto inaspettata anche L’Italia ha spazio per i Golden Globes di quest’anno, infatti, Laura Pausini si aggiudica il premio alla miglior canzone originale, «Io sì» (Seen in inglese) è la colonna sonora del film con Sophia Loren, «La vita davanti a sé»

Ecco le parole della cantante: «Non ho mai sognato di vincere un Golden Globe, non ci posso credere, è un onore incredibile poter ricevere un tale riconoscimento per la nostra canzone, e il fatto che sia la nostra prima collaborazione lo rende ancora più speciale. E tutta la mia gratitudine e il rispetto per la meravigliosa Sophia Loren, è stato un onore dare voce al tuo personaggio, per trasmettere un messaggio così importante, di accoglienza e unità.»