Autore: Alessandro Leonardi

Serie tv e Fiction - Anticipazioni - Cast - Streaming

Friends, la reunion ufficiale ha una data ed è marzo 2021: ecco l’annuncio di Matthew Perry

Torna in pista la serie tv più amata dagli americani: a marzo inizieranno le riprese di «Friends», con tutto il cast originale.

Sembra che il momento sia arrivato e un po’ tutti lo stavamo aspettando con una certa ansia. A marzo del prossimo anno inizieranno le riprese della «reunion» di Friends, che andrà in streaming su HBO Max.

La dichiarazione è stata fatta direttamente da Matthew Perry ovvero l’interprete di Chandler, che dice: La reunion è stata riprogrammata per gli inizi di marzo. Sembra che ci attenda un anno impegnativo. Come piace a me.

Se tutto andrà secondi i piani prestabiliti, potremo avere la possibilità di vedere i nostri affezionati protagonisti sullo schermo il più presto possibile.

Il ritorno di «Friends»: ecco il cast originale

Dallo scorso febbraio avevamo notizie su una possibile «reunion» del cast di Friends, ma poi a causa del Coronavirus tutto è saltato, così da posticipare la produzione a data da destinarsi. Adesso sembra che le cose stiano cominciando ad ingranare, infatti, tutti protagonisti della serie hanno confermato la loro presenza: Jennifer Aniston, Courteney Cox, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc, Matthew Perry e David Schwimmer, saranno tutti riuniti ancora una volta.

Anche i tutti gli altri membri del cast ritorneranno, quindi anche gli ideatori David Crane e Marta Kauffman e il produttore esecutivo Kevin S. Bright. La serie, almeno inizialmente, doveva essere girate sul set storico che ha reso famoso Friends. ovvero Teatro 24 della Warner Bros; a quanto pare non ci sono cambiamenti particolari da questo punto di vista.

Leggi anche: The Afterparty è l’esclusivo mystery comedy di Apple+ con 8 punti di vista completamente differenti

La reunion «s’ha da fare»

Schwimmer aveva dichiarato durante una puntata del The Tonight Show che le riprese della serie fossero state posticipate ad agosto di quest’anno, e aggiunse: aspetteremo fino a quando non sarà sicuro farlo.

La situazione negli Stati Uniti non è delle più favorevoli, infatti, la pandemia continua ad imperversare su tutto il continente; fino a quel momento tutto si era fermato, ma quando Matthew Perry ha lanciato la dichiarazione ufficiale, prevendendo la reunion per il 2021, i fan hanno tirato un sospiro di sollievo: finalmente Friends tornerà sul grande schermo. Per chi non lo sapesse, ma la reunion di Friends non si tratta di una nuova serie tv, ma di un particolare tributo per celebrare i 25 anni della sitcom più vista dagli americani.