Fratelli Caputo, anticipazioni mercoledì 30 dicembre: il concerto di beneficienza con Red Canziani e il segreto di Andrea

Fratelli Caputo, anticipazioni mercoledì 30 dicembre: il concerto di beneficienza con Red Canziani e il segreto di Andrea

Secondo episodio con le vicende di Nino e Alberto Caputo, alle prese con una difficile convivenza

Mercoledì 30 dicembre alle ore 21:20, va in onda su Canale 5 la seconda, delle quattro serate, della fiction Fratelli Caputo, che nel primo episodio ha ottenuto un ascolto di 3.385.000 telespettatori per uno share del 14,8%.

La serie TV racconta la vicenda dei due fratelli Caputo, Nino, interpretato da Nino Frassica, e Alberto, interpretato da Cesare Bocci, e del loro primo incontro dopo 50 anni.

I due fratelli, infatti, non si sono mai conosciuti, poiché il loro papà, Calogero, lascia Roccatella, paesino siciliano del quale era stato un sindaco molto amato, per un viaggio di lavoro a Milano, dove si innamora di Franca, con la quale intraprende una relazione extraconiugale, abbandonando Nino, il primogenito e sua madre Agata. Dall’unione di Calogero e Franca nasce Alberto.

Il primo incontro dei fratelli Caputo dopo 50 anni

I due fratelli hanno un percorso di vita completamento opposto. Nino è un organizzatore di eventi farlocchi, pieno di debiti, e non si è mai sposato, vivendo in simbiosi con la madre. Alberto, invece, è un commercialista di successo, sposato con Patrizia dalla quale ha avuto tre figli: Barbara, Andrea e Giacomo.

Per intraprendere la carriera politica, Alberto decide di candidarsi sindaco a Roccatella, certo del successo che otterrebbe, visto le ottime cose fatte da suo padre, quando era primo cittadino.

Nino, pur di rimandare il fratellastro a Milano, si candida anche lui per la fascia tricolore del paesino siciliano.

Nonostante i tentativi clientelari di Nino, sarà Alberto a vincere la competizione elettorale, trovandosi di fronte ad una situazione finanziaria disastrosa da gestire.

Nel frattempo la famiglia del neo sindaco si è trasferita in Sicilia, nella casa ereditata dal papà, ma occupata da Nino, da sua madre Agata e dalla domestica Rosalia.

Ne nasce una convivenza forzata, con Rosalia che si rifiuta di servire la famiglia di Alberto, Agata che non digerisce la presenza della famiglia milanese, Barbara, la figlia 16enne di Alberto e Patrizia, che cerca di scappare, Nino che da un lato fa da paciere e dall’altro cerca un escamotage per convincere i suoi coinquilini a tornarsene al Nord.

Ma oltre alle frequenti discussioni, tra i due fratelli inizia anche una collaborazione nell’amministrazione del paesino, con Nino che suggerisce al fratello sindaco, come incentivare la raccolta differenziata, ricordando come il papà aveva stimolato, mezzo secolo prima, la frequenza scolastica dei figli dei contadini.

Le anticipazioni della seconda puntata

Nella seconda puntata dei Fratelli Caputo, che andrà in onda mercoledì 30 dicembre alle ore 21:20 su Canale 5, il crollo del soffitto di una scuola, sarà l’occasione per Nino di proporre una serata di beneficienza per raccogliere fondi per la ricostruzione.

Come al solito, il primogenito Caputo, si vanterà di conoscere personaggi famosi, in questo caso declamerà la sua amicizia con Red Canziani dei Pooh.

Patrizia, saputo che il cantante si trova in zona, metterà in imbarazzo Nino, chiedendogli di farlo intervenire al concerto di beneficienza. L’ex bassista dei Pooh, grazie all’intervento del piccolo Giacomo, accetterà di esibirsi sul palco di Roccatella.

Nel corso di questo secondo episodio, conosceremo il personaggio di Andrea, il figlio maggiore di Alberto e Patrizia, appena arrivato dal Nord, e che nasconde un segreto, che conosce solo sua sorella Barbara.