Fear The Walking Dead, anticipazioni settima stagione: il ritorno di Victor Strand

Fear The Walking Dead, anticipazioni settima stagione: il ritorno di Victor Strand

Fear The Walking Dead sta per concludersi: cosa succederà ai personaggi della serie? Ecco le anticipazioni di Victor Strand.

La seconda parte della serie spin-off, Fear The Walking Dead 6, sarà mandata in onda dall’emittente televisiva AMC il prossimo 11 aprile; tuttavia, la serie è stata rinnovata per una settima stagione con la conferma del ritorno di un nuovo personaggio all’interno del cast.

Fear The Walking Dead sta per concludersi: cosa succederà? Ecco cosa ne pensa Colman Domingo

L’attore di Victor Strand, Colman Domingo, è già pronto a mettersi in gioco per la settima stagione, dichiarando che la serie affronterà uno dei momenti migliori che siano mai stati concepiti per una trama da The Walking Dead: «Penso che stiamo vivendo la stagione migliore che abbiamo avuto. Continuiamo a raddoppiare la posta in gioco e continua a diventare tutto un po’ più epico, e i personaggi stanno crescendo», queste sono le parole di Domingo durante un’intervista per ET Canada sulla seconda parte della sesta stagione.

Continua raccontando del suo personaggio e quanto sia importante inquadrare i «cambiamenti» che hanno caratterizzato Victor Strand: «E il mio personaggio è stato presente sin dall’inizio, quindi penso che abbia avuto molte evoluzioni. Ora vedremo uno Strand 6.0, o 7.0, poiché stiamo per iniziare le riprese della stagione 7 tra due mesi. Adoro il lavoro. È divertente, è una narrazione epica, ma in realtà si tratta solo di essere umani. Questo è ciò di cui parla lo spettacolo, e c’è sempre molta più storia da raccontare».

La settima stagione sarà piena di sorprese: Victor Strand morirà?

Scott Gimple, co-sceneggiatore di Fear The Walking Dead, ha detto sulla seconda parte che sarà «piena di intensità con shock, paure, crepacuore e rivelazioni». La sesta stagione del serial dovrebbe essere la penultima prima della sua chiusura definitiva; se il personaggio di Colman Domingo dovesse uscire di scena, lo stesso attore per sua stessa testimonianza, renderebbe la trama ancora più avvincente.

«Guardo sempre le ultime pagine della sceneggiatura per vedere se muoio. Non so perché, ma mi sento come il mio personaggio, ha avuto nove vite o qualcosa del genere. Non ho più quella paura. Se mi uccideranno, voglio solo che sia una trama davvero buona. Sono qui per questo. Se decidono di uccidermi nel prossimo episodio, lasciate che sia fantastico» ha dichiarato l’attore di Victor Strand.

Leggi anche: The Walking Dead 10, anticipazioni della puntata extra «Home Sweet Home»: il ritorno di Negan e Maggie