Autore: Paolo Marsico

Serie A Tim

21
Feb

Dopo i turni di coppa, torna la Serie A, tra chi sogna la vetta e chi cerca la propria identità

Torna la Serie A, con l’Inter alla ricerca del primato, o quantomeno del secondo posto, e la Lazio di Inzaghi pronta a difendere la propria posizione, con Juve e Napoli distratte dalla Champions League.

Dopo la prima parte degli impegni europei delle squadre di Serie A, tra Champions League ed Europa League, riparte il campionato. Ieri abbiamo applaudito alle vittorie nel secondo torneo continentale per club, di Inter e Roma, 2-0 in casa del Ludogorets per i nerazzurri e 1-0 all’Olimpico per i giallorossi contro il Gent. Ma soprattutto la notte magica atalantina contro il Valencia al Meazza di Milano.

Torna il campionato questa sera, con l’anticipo tra Brescia e Napoli, con gli azzurri già proiettati all’incontro del prossimo martedi contro il Barcelona di Leo Messi, valevole per l’andate degli ottavi di finale di Champions League. Competizione che vedrà impegnata anche la Juventus, contro il Lione, che in campionato invece dovrà vedersela con la Spal.

Lotta per lo scudetto incerta

L’Inter di Antonio Conte è in cerca di rivincita in campionato dopo la pesante sconfitta a Roma contro la Lazio, che è costata ai nerazzurri il primato in classifica. I nerazzurri dovranno vedersela con la deludente Sampdoria di Claudio Ranieri, sempre più incapace di darsi una giusta dimensione.

La Lazio di Simone Inzaghi invece andrà a Genova contro i rossoblu genoani, bestia nera dei capitolini. Roma in casa con il Lecce, dopo le recenti delusioni di campionato, attutite in parte dalla vittoria in Europa League.

Fiorentina - Milan per l’attesa riscossa

A Firenze, i padroni di casa sfidano il Milan, con entrambe le squadre alla ricerca della giusta continuità dopo gli acquisti che hanno abbastanza modificato alcuni assetti delle due formazioni. Attesa per l’ex Rebic, che sta ben figurando nel “nuovo” Milan targato Pioli/Ibrahimovic.

Bologna sogna

Appuntamento casalingo per l’Atalanta contro il Sassuolo, mentre il Torino, incapace ormai da più turni di vincere, incontrerà in casa il Parma. Gara casalinga anche per il Bologna di Sinisa Mihajlovic, che dopo la bellissima vittoria della scorsa giornata di campinonato contro la Roma all’Olimpico, troverà in casa l’Udinese.