Doctor Who, il triste annuncio della BBC: due attori diranno addio alla serie

Doctor Who, il triste annuncio della BBC: due attori diranno addio alla serie

Si avvicina il momento dello speciale «Doctor Who: Revolution of the Daleks», che non sarà soltanto la puntata più importante, ma alcuni attori diranno addio alla serie.

Avevamo parlato dello speciale di Doctor Who Revolution of the Daleks, dell’importante produzione dietro alla puntata, e quanto ai fini della trama, questa puntata fosse fondamentale e anche «innovativa» per certi aspetti. Questa volta non avremo il dottore a salvare la Terra, minacciata dall’impero dei malvagi Daleks, ma il Capitano Jack giocherà un ruolo fondamentale.

Addio a «Doctor Who»: un viaggio indimenticabile

Revolution of the Daleks non è soltanto il momento di Doctor Who, ma anche di alcuni attori che, secondo fonti ufficiali della BBC, diranno addio al cast e alla serie. Gli attori Bradley Walsh e Tosin Cole, protagonisti e compagni del personaggio del Dottore, lasceranno la serie tuttora in corso e non torneranno nemmeno nelle prossime stagioni.

Jodie Whittaker ha confermato la situazione dei due attori: «Come Dottore Dottore dirò che non è più una famiglia di quattro».

Sia Bradley Walsh che Tosin Cole avevano cominciato a lavorare per la BBC nella serie di Doctor Who dal 2018, insieme alla nuova protagonista Mandip Gill.

In un comunicato stampa ufficiale Walsh ha dichiarato che l’ambiente della serie era davvero il meglio che si potesse desiderare, infatti, gli mancano tutto e tutti.

Tosin Cole ha detto la sua in merito al triste annuncio: «Ci sono troppe cose da elencare, ma non posso dimenticare la squadra sullo schermo e dietro, oltre ai fantastici fan. È stato un onore lavorare in una simile istituzione culturale per i fan di tutto il mondo. Le persone che come me sono sullo schermo vanno e vengono, ma sono le persone dietro le quinte e i fan che saranno sempre lì a mantenere vivo ed elettrizzante il mondo di Doctor Who».

Lo showrunner Chris Chibnall riguardo all’addio dei due attori ha dichiarato: «Molto emozionante, piangevamo tutti quanto eravamo lì a guardare. È una parte davvero importante del mix offerto dallo speciale, ricca di brividi, lacrime, umorismo, Dalek e tante emozioni. È dura, ma non trascuriamo il significato che vivere insieme questi ultimi momenti ha per questa famiglia». Chibnall ha aggiunto di ritenere che sia «un buon saluto ai due personaggi, qualunque cosa accada loro»,

Chibnall non ha espresso nessun giudizio in merito al loro ritorno nella serie, ma ha detto solo: Dovrete attendere per scoprirlo, non trovate?.