Daydreamer, anticipazioni oggi 21 gennaio: il fallimentare piano di Ceycey

Daydreamer, anticipazioni oggi 21 gennaio: il fallimentare piano di Ceycey

Il simpatico creativo cercherà di far riappacificare Can e Sanem, ma fallirà clamorosamente.

Ceycey non sopporterà di vedere Can e Sanem soffrire e così proverà ad aiutarli, ma le cose non andranno come sperava. Le anticipazioni Daydreamer inerenti la puntata in onda questa sera 21 gennaio, rivelano che il simpatico creativo penserà bene di chiudere i due in una cella frigorifera convinto che così si chiariranno e torneranno insieme.

Il suo piano, però fallirà clamorosamente e Sanem e Can prenderanno strade diverse. Nel frattempo, Leyla si licenzierà dalla Fikri Harika in seguito ad un diverbio con Emre e poi respingerà Osman quando quest’ultimo cercherà di baciarla. Infine, Aysun diventata socia di Mevkibe si sistemerà nel negozio bio.

Daydreamer, puntata stasera 21 gennaio: Ceycey cerca di far riappacificare Can e Sanem, ma fallisce clamorosamente

Le anticipazioni Daydreamer inerenti la puntata in onda stasera, rivelano che Ceycey vorrà far riappacificare Can e Sanem e così li chiuderà in una cella frigorifera convinto che i due si chiariranno e ne usciranno più innamorati di prima. La sua teoria si rivelerà del tutto errata. I due litigheranno furiosamente e decideranno di prendere ognuno la propria strada: il fotografo andrà nei Balcani e l’aspirante scrittrice andrà a lavorare da Yigit.

Ceycey non essendo riuscito nel suo intento, avrà una crisi nervosa e Guliz sarà costretta a portarlo via dall’ufficio di Can. Poco dopo, il Divit e la Aydin litigheranno nuovamente davanti a tutti i colleghi e Sanem prenderà le sue cose e se ne andrà da Yigit che l’accoglierà a braccia aperte. Più tardi, anche Leyla si licenzierà dalla Fikri Harika dopo un diverbio con Emre.

Huma e Polen si compiaceranno del fatto che le sorelle Aydin si siano licenziate. Intanto, Polen si preparerà a partire con Can ed il libro di cucina che verrà pubblicato dalla casa editrice di Yigit. Sanem dopo la rinuncia dell’art director si ritroverà a lavorare con Can, il quale assumerà la direzione artistica del progetto di Polen.

Daydreamer, trama 21 gennaio: Leyla respinge Osman, Sanem lascia Can senza parole

Aysun diventata socia di Mevkibe si sistemerà nel suo negozio biologico mentre Muzzafer estromesso dall’attività che lui stesso aveva creato, ci rimarrà male. Nel frattempo, Osman porterà Leyla a vedere una casa, ma lei seppur non lo dirà, non sarà per nulla felice. Intanto, Yigit spronerà Sanem a lavorare al suo romanzo in vista della pubblicazione. La ragazza cercherà di concentrarsi sulla scrittura, ma ogni suo pensiero sarà rivolto a Can.

Per il fotografo sarà la stessa cosa e così decideranno di telefonarsi, ma ovviamente troveranno sempre occupato. Tuttavia, Sanem ci riproverà e Can risponderà. Tutti e due fingeranno di aver superato la rottura, e di non essere più gelosi, ma questo atteggiamento indispettirà la Aydin. La ragazza, il giorno successivo con la scusa di dover recuperare degli oggetti dimenticati in agenzia, si recherà nell’ufficio di Can con un abito succinto lasciandolo senza parole.

Nel frattempo, Ceycey riceverà una telefonata da sua nonna paterna, la quale vuole conoscere la fidanzata. Poco dopo, Leyla sarà molto confusa, la giovane nonostante la promessa di matrimonio, respingerà Osman quando quest’ultimo cercherà di baciarla. Non ne capirà il motivo, ma Sanem le dirà di essere onesta con sé stessa e di ammettere che per lei Osman è solo un amico.