Daydreamer, anticipazioni 24 marzo: Can mette in fuga tre brutti ceffi

Daydreamer, anticipazioni 24 marzo: Can mette in fuga tre brutti ceffi

Cemal manda tre brutti ceffi alla tenuta a minacciare tutti, ma Can li mette in fuga.

Can metterà in sicurezza tutti i membri della Fikri Harika alla tenuta. Le anticipazioni Daydreamer inerenti la puntata in onda domani 24 marzo, rivelano che Cemal, si fiderà ancora una volta di Yigit e manderà tre brutti ceffi alla tenuta a minacciare gli ospiti per spingerli a ritirare la denuncia fatta contro di lui, ma il Divit riuscirà a metterli in fuga con il suo intervento.

Nel frattempo, Sanem non appena verrà a sapere che dovrà interrompere la produzione delle creme fino a quando non sarà tutto chiarito, sarà distrutta anche perché ciò potrebbe significare perdere il marchio a cui ha tanto lavorato.

Daydreamer, trama 24 marzo: Sanem distrutta per aver dovuto interrompere la produzione delle creme

Sanem non appena tornerà alla tenuta insieme a Can verrà messa al corrente della denuncia di Cemal e la conseguente irruzione della polizia che ha arrestato Deniz, Deren, Ceycey e Muzzafer. I tre, sono poi stati rilasciati grazie all’intervento di Bulut che si è presentato in commissariato in qualità di loro avvocato ed ha dimostrato con documenti alla mano la loro innocenza.

La ragazza, resterà molto male per ciò che è accaduto e non riuscirà a credere che colui che si è appropriato del suo lavoro, abbia avuto addirittura il coraggio di rigirare la frittata e denunciare loro per contraffazione ed ovviamente sarà molto dispiaciuta per l’accaduto.

Come se non bastasse, riceverà un’altra brutta notizia che la farà stare molto male. La Aydin, come rivelano le anticipazioni Daydreamer inerenti la puntata in onda domani pomeriggio, sarà distrutta visto che dopo aver messo anima e corpo nella produzione delle creme, sarà costretta dalla polizia a fermare la produzione con il conseguente rischio che Cemal si appropri del suo marchio.

Daydreamer, spoiler 24 marzo: Can mette in fuga tre uomini mandati da Cemal

Il problema relativo alla produzione delle creme di Sanem non sembrerà risolversi in tempi brevi ed anzi prenderà una brutta piega. Mihriban e Aziz indispettiti dalla denuncia e dal fatto che siano dovuti andare in commissariato per risolvere l’equivoco, si recheranno da Cemal per contargliene quattro e lo accuseranno di essere un ladro.

Quest’ultimo che già in commissariato aveva in qualche modo minacciato Bulut che si era presentato come avvocato dei membri della Fikri Harika riuscendo a farli scarcerare, ascolterà nuovamente un consiglio di Yigit e manderà tre suoi uomini alla tenuta. I tre brutti ceffi minacceranno gli ospiti della tenuta che se non ritireranno la denuncia contro Cemal, passeranno i guai.

Can che era presente alla scena, interverrà e riuscirà a metterli in fuga facendo in modo che non facciano del male a nessuno. I tre, torneranno nuovamente oppure non si faranno più vedere? Non ci resta che attendere i prossimi episodi di Daydreamer per scoprirlo.