Autore: Antonio 2

Coronavirus

28
Mar 2020

Covid-19, striscione degli ultrà: la foto è virale

In un’Italia piegata dall’emergenza Covid-19, con i casi positivi che purtroppo aumentano in questi giorni difficili, tutti sono riconoscenti al personale sanitario. Medici, infermieri, operatori socio sanitari sono i generali ed i soldati di questa guerra che si combatte contro un nemico invisibile, come più volte è stato definito. Accanto a loro, ovviamente, sono tanti i lavoratori a cui va fatto un plauso: da coloro che continuano a lavorare come agricoltori e allevatori, alle forze dell’ordine impegnate in prima linea, dai trasportatori ai dipendenti dei supermercati (ieri un dipendente in provincia di Lecce è risultato positivo e ora c’è paura tra i clienti, leggi qui) e così via.

A Catanzaro, gli ultrà hanno deciso di dedicare uno striscione a medici, infermieri, e oss. Questo il testo: «medici, infermieri e oss: in questa guerra da trincea, voi siete l’avanguardia, onore a voi tutti, speranza d’Italia». Lo striscione è spuntato stamattina in una delle vie della città calabrese. Di seguito la foto.

Aumentano i decessi in Italia

Continuano ad aumentare i casi positivi in Italia. Sono stati 4.401 i nuovi contagiati del 27 marzo (il giorno precedente erano 4.492 ), mentre è aumentato il numero di decessi nella giornata di ieri: sono stati 969. I numeri sono ancora molto duri, ma un dato che concede un cauto ottimismo deriva dal numero do guariti, anch’esso in aumento: 589 nella sola giornata di ieri, più di 10 mila in totale.