Autore: Antonio 2

Serie B

Clamoroso: a campionato finito, arriva un deferimento in Serie B

Altro deferimento in Serie B.

Nei giorni scorsi si era parlato del ricorso del Trapani contro i deferimenti che avevano portato a 2 punti di penalità, rigettato dal Collegio di Garanzia.. Questa sentenza ha portato alla retrocessione ufficiale del Trapani, alla matematica salvezza del Cosenza (che era in dubbio) e all’ufficialità della sfida play out tra Pescara e Perugia. Entrambe le squadre sono in Serie B da anni e adesso una delle squadre dovrà scendere di categoria. La gara di andata sarà Perugia-Pescara in data 10 agosto, il ritorno sarà Pescara-Perugia (14 agosto).

Serie B: arriva un deferimento

Adesso, come detto, arriva un’altra notizia riguardante deferimenti. Un’altra grana proprio per il Trapani. Il Procuratore Federale, a seguito di segnalazione della Covisoc, ha infatti deferito al Tribunale Federale Nazionale, sezione Disciplinare, il Trapani e Monica Pretti, consigliere delegato e legale rappresentante pro-tempore, ‘per aver violato i doveri di lealtà, probità e correttezza, per non aver depositato, entro il 30 giugno 2020, la situazione patrimoniale intermedia al 31/03/2020’. La società è stata deferita a titolo di responsabilità diretta per il comportamento posto in essere da Monica Pretti e a titolo di responsabilità propria per non aver depositato, entro il 30 giugno 2020, la situazione patrimoniale intermedia al 31 marzo scorso.