Christian Eriksen ringrazia tutti dall’ospedale: l’aggiornamento sulle sue condizioni di salute

Il centrocampista danese, dopo l’arresto cardiaco, appare sui social dal letto dell’ospedale

Sorridente e con il pollice alzato ad indicare che va tutto bene. Con questa immagine, scattata nel letto dell’ospedale Rigshospitalet di Copenaghen, dove è ricoverato, il centrocampista dell’Inter e della nazionale danese, Christian Eriksen, si mostra ai suoi follower e a tutte le persone, che in questi giorni si sono preoccupate per la sua salute.

Christian Eriksen: “Grazie per i vostri messaggi”

A distanza di tre giorni dalla paura per l’arresto cardiaco, avvenuto durante la partita di Euro 2020, Danimarca-Finlandia, valevole per il gruppo B, il 29enne centrocampista, sul suo profilo instagram, ha pubblicato un selfie che lo ritrae nel letto dell’ospedale di Copenaghen.

Il calciatore, in forza all’Inter, ha voluto ringraziare tutti coloro che in questi giorni gli sono stati vicini con messaggi di affetto e solidarietà. “Ciao a tutti. Un grande grazie per i vostri dolci e fantastici messaggi ricevuti da tutto il mondo. Significa molto per me e per la mia famiglia”, le parole di Eriksen, che a breve potrebbe essere dimesso.

Il centrocampista danese ha anche voluto tranquillizzare tutti sulle sue condizioni di salute, sia con il pollice alzato, ad indicare che va tutto bene, ma anche con alcune parole. “Sto bene, date le circostanze. Devo ancora fare qualche esame all’ospedale, ma mi sento bene”, frasi che dimostrano la sua consapevolezze su quanto accaduto e su come sia stato tenuto letteralmente in vita dai suoi soccorritori.

“Adesso tiferò Danimarca nelle prossime partite”

Scontato che per Christian Eriksen il campionato europeo è già concluso, e in attesa di capire se è a rischio la sua carriera sportiva, il calciatore ha lanciato un messaggio di sostegno ai suoi compagni di nazionale, gli stessi che durante i concitati momenti dei soccorsi, ne hanno protetto la privacy.

“Adesso tiferò per i ragazzi della squadra danese nelle prossime partite. Giocate per tutta la Danimarca”, l’incitamento di Eriksen ai suoi compagni di squadra che, dopo la sconfitta con la Finlandia nella prima partita, sono chiamati a rifarsi giovedì 17 giugno nella difficilissima sfida al Belgio di Romelu Lukaku, che potrebbe avere uno spettatore d’eccezione. Alcune indiscrezioni, infatti, rivelano che Christian Eriksen avrebbe chiesto di assistere a questa partita, qualora gli fosse concesso dall’equipe medica.