Autore: Antonio 2

Serie B

«Chiediamo il rinvio della prima gara.» É di nuovo caos in Serie C

La società pronta a chiedere il rinvio della prima gara.

Notizia sorprendente che arriva direttamente dal nuovo presidente del club: «chiediamo il rinvio della prima gara».

Queste le parole di Pellico, nuovo presidente del Trapani, rilasciate alla Gazzetta dello Sport. «Conosco bene Trapani, è la provincia più bella del mondo. Voglio riportarla ai livelli che merita. Vogliamo partire però stando con i piedi per terra. L’obiettivo è di fare un buon campionato, con una squadra di giovani e giocatori importanti. Già siamo operativi. L’allenatore sarà Oberdan Biagioni, il vice Angelo Giacalone mentre Gianluca Torma sarà il ds al posto di Porchia che so già dimissionario. Ho già parlato con i dipendenti ai quali ho chiesto di far ripartite la macchina organizzativa. A giorni sarò a Trapani per affrontare i problemi più urgenti. Chiederemo il rinvio della prima gara del torneo con la Casertana». Dunque serve tempo per organizzare la societá e poi si può partire, con tante ambizioni. Una richiesta che però ad alcuni tifosi può far storcere il naso: non è un buon inizio.

Calciomercato serie C: tante novità

Intanto sono tante le novità in Serie C dal punto di vista del calciomercato, che entra nella sua fase più calda visto che finirà tra un paio di settimane. Il Bari ha acquistato i cartellini di due calciatori dal Catanzaro. Parliamo di Daniele Celiento e Carlo De Risio. Ora è giunta la nota anche del club biancorosso che ha aggiunto i dettagli contrattuali: biennale per De Risio e triennale per Celiento. Aumenta la fila di pretendenti per Forte, in uscita dalla Juve Stabia. Nelle ultime ore si è aggiunto il Venezia, ma nelle scorse settimane si erano mossi anche Vicenza e Lecce. L’Avellino ha preso Pane dal Picerno, mentre il Mantova si è rafforzato in difesa con Esposito. L’Arezzo ha acquistato il promettente terzino Aly Nader.