Autore: Antonio

Serie B

Caos Benevento- Spezia: trasferta vietata, anzi no. Il punto

Confusione per la gara tra Benevento e Spezia.

Un po’ di confusione in occasione di Benevento- Spezia, gara valida per la Serie B. Il match, che si disputerà nel prossimo weekend. Inizialmente la trasferta era stata vietata ai tifosi liguri, considerando che proprio in provincia di La Spezia in questi giorni si sono verificati alcuni casi di Coronavirus.

Poi però c’è stato un vero e proprio dietrofront. Alla partita di sabato tra Benevento e Spezia potranno assistere anche i tifosi spezzini che lo vorranno. Come riporta ottopagine, l’intenzione del sindaco era quella di impedire che tifosi della Liguria arrivassero a Benevento dal capoluogo spezzino. In un luogo molto vicino a La Spezia, a Chiavari, la Lega di B ha chiuso le porte di Virtus Entella-Crotone.

Nessuna restrinzione: sì agli spezzini a Benevento

Ma il confronto con le autorità dello Stato ha modificato le idee iniziali, perchè non esiste nessuna restrizione per i cittadini della Liguria a spostarsi nell’ambito del territorio nazionale. Questo divieto esiste per la verità soltanto per la cosiddetta “zona rossa” che racchiude dieci comuni del “basso lodigiano” in Lombardia. Dunque, il sindaco di Benevento, Mastella, non emetterà l’ordinanza e i tifosi che da La Spezia vorranno raggiungere Benevento per assistere alla partita di sabato pomeriggio potranno farlo. Ricordiamo che anche in Serie A, per Lecce- Atalanta (nonostante a Bergamo ci siano stati diversi casi di Coronavirus) è stato deciso di non vietare la trasferta ai bergamaschi.