Calciomercato, bomber Pellè in Serie B: l’affare che stuzzica due big

Calciomercato, bomber Pellè in Serie B: l'affare che stuzzica due big

L’attaccante Graziano Pellè è libero e alcune società, dopo un inizio di campionato tutt’altro che esaltante, ci stanno pensando. Ma non è il solo colpo possibile a parametro zero.

Andiamo per gradi: gli svincolati sono tanti e le occasioni, anche a calciomercato chiuso, sono tante. Tanti club guardano alla lista degli svincolati e trovano anche calciatori che hanno giocato in Serie A fino a pochi mesi fa. in questo senso, la Ternana starebbe valutando gli acquisti a parametro zero di Missiroli e Pucciarelli. Si tratterebbe, ovviamente, di due calciatori di grande esperienza che potrebbero essere di vitale importanza per il raggiungimento della salvezza. Libero al momento anche il centrocampista Viola, con cui il Brescia è sempre in contatto.

Pellè: il Lecce mai interessato realmente, ci pensa il Monza

Tornando a Pellè, salentino doc, si era parlato della possibilità di vederlo al Lecce. In realtà, almeno finora, i giallorossi non hanno mai avanzato una vera e propria offerta al bomber ex Parma. Così come la Reggina, squadra che era stata accostata a Pellè negli ultimi giorni, non si è mossa per l’attaccante. Dopo un timido sondaggio il Lecce si è defilato e il bomber è seguito ora con decisione da Spal e Monza.

Galliani avrebbe individuato in lui l’attaccante ideale dopo un avvio di campionato che ha visto guadagnare solo 5 punti in 3 match al suo Monza e con soli 2 gol realizzati in 180 minuti. La Spal pure cerca di rafforzare l’attacco ma al momento non ha avanzato offerte per l’attaccante. In alternativa, il Monza pensa a Satriano che nell’Inter di Simone Inzaghi non sta trovando spazio. Ovviamente, in questo casi si potrebbe fare l’affare soltanto a gennaio, quando riaprirà il calciomercato essendo Satriano un calciatore tesserato con l’Inter.
Sulle sue tracce potrebbe esserci anche il Como che già lo aveva cercato la scorsa estate.