Autore: Luigi Mercantile

Juventus - Calciomercato

22
Gen 2020

Calciomercato: Juve, possibile scambio Bernardeschi-Rakitic

Nelle ultime ore si sta parlando di un’operazione che coinvolge il club bianconero e il Barcellona.

Dopo l’intervista di Dybala, dove l’argentino ha confessato che gli piacerebbe giocare ancora con Pogba, i tifosi della Juventus hanno iniziato a sperare in una clamorosa operazione che porterebbe ancora una volta il francese in bianconero.

L’affare è molto complicato e al momento è impossibile comprendere se un giorno potrà concretizzarsi, ma nel frattempo, la Juventus sta pensando a dei nuovi giocatori che possano rinforzare una rosa già fortissima che quest’anno vuole puntare a vincere tutto.

Secondo Gianluca Di Marzio, durante questa finestra di mercato la Juventus potrebbe effettuare uno scambio di giocatori che avrebbe del clamoroso: il club bianconero sarebbe disposto a cedere Bernardeschi in cambio di Rakitic.

Non è la prima volta che si parla di un presunto interesse della Juventus per il centrocampista croato, accostato di recente anche all’Inter, ma non si era mai accennato ad un possibile scambio tra le due squadre. Paratici ha ammesso che i due team hanno parlato la scorsa estate, ma al momento non esiste nessuna trattativa anche se il club di Torino e il Barcellona sono spesso in contatto.

L’offerta del Barcellona

Sempre secondo le parole di Di Marzio, ad avviare la trattativa sarebbe stato il Barcellona che ha bisogno di rafforzare il proprio reparto offensivo. La prima offerta presentata alla Juventus consiste nel cartellino di Rakitic più un conguaglio di circa 10 milioni di euro.

E a quanto pare, il il problema riguarderebbe proprio il conguaglio perché la Juve per cedere Bernardeschi vorrebbe più soldi. Per questo motivo, al momento, la trattativa sembra in stand-by, ma questo non significa che sia conclusa perché entrambe le parti continuano a mantenere i contatti.

Il Barcellona ha bisogno di Bernardeschi per vari motivi: prima di tutto gli infortuni perché il club spagnolo al momento non può contare sulle prestazioni di Dembélé, l’ala francese dovrebbe tornare nel prossimo mese, e, sopratutto, di Suarez, l’uruguaiano ha subito un brutto infortunio e probabilmente non rientrerà prima di Maggio, per il rush finale della stagione. Alla Juve Rakitic farebbe comodo perché con la possibile partenza di Emre Can, il croato diventerebbe una validissima alternativa ai giocatori che in questo momento sono titolari, cioè Bentancur, Matuidi e Rabiot.