Buongiorno, mamma!, anticipazioni 19 maggio: Sole in pericolo di vita

Penultimo appuntamento con la fiction di Canale 5: nuovi indizi per scoprire i segreti della famiglia Borghi

Mercoledì 19 maggio in prima serata su Canale 5, andrà in onda la quinta e penultima puntata di Buongiorno, mamma!, la mini serie Mediaset ispirata alla vera storia di Angela Calise Moroni, una donna, madre di cinque figlie, accudita per 29 anni dal marito Nazzareno, dopo essere entrata in coma.

Nelle puntante andate in onda abbiamo conosciuto la famiglia Borghi che comprende il capofamiglia Guido (interpretato da Raoul Bova), la mamma Anna (interpretata da Maria Chiara Giannetta) in coma da 7 anni e i quattro figli Francesca, Jacopo, Sole e Michelino.

A loro si è avvicinata, in veste di infermiera, Agata Scalzi (interpretata da Beatrice Arnera), alla ricerca della verità sulla scomparsa, 15 anni prima, di sua madre Maurizia.

Sole coinvolta in un incidente stradale

Oltre al passato misterioso di Maurizia, che solo nell’ultima puntata si è scoperto ha avuto una relazione con il vicequestore Vincenzo Colaprico, altri segreti si celano sulla famiglia Borghi ed in particolare sulla terzogenita Sole, che potrebbe non essere figlia di Guido e Anna.

Nell’ultima puntata, Guido, scoperta la vera identità di Agata, e reputandola una minaccia per la sua famiglia, la licenzia sostituendola con un’altra infermiera, che possa accudire sua moglie Anna.

Proprio mentre la ragazza sta andando via ha un incidente con un auto guidata da Sole, che aveva appena scoperto che Federico, il padre del bimbo che porta in grembo, si era rivisto con la sua ex.

Le anticipazioni della quinta puntata di Buongiorno, mamma!

Nella quinta puntata di Buongiorno, mamma!, Agata e Sole, dopo l’incidente stradale, saranno trasportate in ospedale, ma mentre la prima ha solo qualche escoriazione, per la terzogenita della famiglia Borghi le condizioni appaiono più gravi, sia per lei che per il bimbo che porta in grembo.

La notizia dell’incidente manderà su tutte le furie Guido, che in un primo momento darà tutta la colpa ad Agata, salvo scoprire poi che è Sole ad aver provocato il sinistro. Guido scoprirà anche chi è il padre del bambino che sua figlia porta in grembo e lo aggredirà verbalmente, pretendendo delle spiegazioni.

Sole, in condizioni disperate, avrà bisogno di una trasfusione di sangue che solo Agata può donarle. Ripresasi dall’incidente, la ragazzina tornerà a casa, ma resterà sconvolta quando scoprirà il legame tra suo padre e Miriam (interpretata da Serena Autieri). Per Guido i guai non sono finiti, il vicequestore Colaprico continua a sospettarlo di aver causato la morte di Maurizia e Agata farà una scoperta sconvolgente sul passato dell’uomo.