Buffy: Sarah Michelle Gellar non parteciperà al reboot. Che fine farà il progetto di Joss Whedon?

Buffy: Sarah Michelle Gellar non parteciperà al reboot. Che fine farà il progetto di Joss Whedon?

Sarah Michelle Gellar parla del suo possibile ruolo nel reboot di Buffy - L’ammazzavampiri.

Circolavano voci sul reboot di Buffy - L’ammazzavampiri, ma a quanto pare non c’è niente che conferma una possibile uscita. Da tre anni i fan aspettano notizie sulla serie creata da Joss Whedon, ma viste le ultime vicende sembra che potrebbe passare ulteriore tempo prima di avere certezza su un possibile ritorno di Buffy. Tra le ultime novità, oltre allo scontro che ha coinvolto il cast e il regista, pare che Sarah Michelle Gellar non parteciperà a nessuno dei progetti sulla serie.

Sarah Michelle Gellar non parteciperà a nessun progetto riguardante la saga di «Buffy - L’ammazzavampiri»

La star, durante il podcast Save the Bell di Mario Lopez, ha dichiarato di non voler minimamente prendere parte a produzioni future che la potrebbero coinvolgere nel ruolo di Buffy: «Quello che ha funzionato per Buffy era il fatto che i mostri rappresentavano una metafora degli orrori moderni dell’adolescenza. Sono troppo stanca e irritabile per rimettermi a fare quel lavoro. Ma sono felice che la sua storia resista e le persone ne vogliano ancora.»

L’intervista è stata diretta e chiara su molti punti, ma non sono stati aggiunti altri dettagli sulla vicenda Charisma Carpenter e Joss Whedon, visto che quest’ultimo è stato accusato di aver tenuto un comportamento «abusivo e tossico» sul set della vecchia serie Buffy - L’ammazzavampiri.

Sarah Michelle Gellar ha già preso le distanza da Whedon e un suo post attesta la sua presa di posizione: «Nonostante per me sia un onore vedere il mio nome associato a quello di Buffy Summers, non voglio che rimanga associato per sempre a quello di Joss Whedon. Attualmente sono impegnata a provvedere alla mia famiglia e a sopravvivere a una pandemia, quindi per il momento non rilascerò altre dichiarazioni in merito. Ma starò sempre dalla parte delle vittime degli abusi e sarò sempre orgogliosa di chi riesce a denunciarle

Leggi anche: FKA Twings accusa Shia LaBeouf: la cantante svela un aneddoto davvero inquietante sull’attore