Autore: Antonio 2

Brutta sorpresa in Serie C, dopo il Trapani, altro fallimento ad un passo

Rischio fallimento per un club di Serie C.

La storia del Trapani, fallito qualche giorno fa, è stata accolta con tristezza da tutti i tifosi di calcio. Ma purtroppo potrebbe non essere l’unica società fallita in Serie C.

Sembra che adesso ci sia il Livorno ad un passo dal baratro, ergo dal fallimento. Secondo quanto raccolto da TuttoC, la societa labronica non ha versato per intero la fideiussione necessaria per salvare la squadra. Non solo: nessuno dei soci ha versato i finanziamenti deliberati, tranne stipendi ed F24 pagati dall’attuale presidente Navarra e dall’ex patron Spinelli. Stando così le cose, il Livorno è a un passo dal chiudere qui la propria gloriosa storia: mercoledì i calciatori potrebbero essere già liberi.

Una storia davvero sorprendente se si considera che qualche settimana fa la cessione della società era stata accolta con favore da tanti tifosi del Livorno che da tempo chiedevano a Spinelli di farsi da parte dopo oltre 20 anni di gestione del club. La situazione però non è migliorata e ci sono stati vari problemi nella società che hanno portato all’attuale, incredibile, situazione.

Il Livorno in campionato

Il Livorno è comunque sceso in campo un questo avvio di campionato di serie C (gioca nel girone A) e al momento ha racimolato soltanto 2 punti in 3 gare. La squadra ha evidenziato difficoltà soprattutto un attacco con soli 2 gol segnati in 270 minuti.il Livorno, per la cronaca, ha perso con il Piacenza mentre ha pareggiato con Lecco e Albinoleffe. Nei prossimi giorni, questi risultati potrebbero risultare vani, con un fallimento alle porte.