Bridgerton 2: Netflix annuncia il nuovo personaggio femminile che si unirà al cast

Bridgerton 2: Netflix annuncia il nuovo personaggio femminile che si unirà al cast

Bridgerton 2 si «allarga»: ecco il nuovo personaggio femminile che farà parte del cast della seconda stagione.

Bridgerton continua a classificarsi come tra i migliori successi Netflix del momento. Sono ancora poche le informazioni intorno alla seconda stagione, ma l’annuncio di un nuovo personaggio nella serie di Shonda Rhymes e Chris Van Dusen ha alimentato l’interesse del pubblico.

Bridgerton 2: chi sarà il nuovo amore di Anthony Bridgerton? Un nuovo personaggio si aggiunge al cast

Non abbiamo ancora informazioni chiare su cosa si baserà Bridgerton 2, ma sappiamo per certo che una nuova protagonista femminile entrerà a far parte del cast: stiamo parlando di Simone Ashley, che ha interpretato un personaggio nell’altrettanto famoso show Sex Education.

Nella serie di Chris Van Dusen, Ashley reciterà il ruolo di Kate Sharma, ovvero il primo interesse amoroso del personaggio interpretato da Jonathan Bailey Anthony. Netflix ha dichiarato che Kate è un personaggio giovane, intelligente ma anche alquanto testardo, e che sopporta davvero poco le persone stupide che le fanno la corte, compreso Anthony Bridgerton.

Ne avevamo già parlato, infatti, ogni stagione affronterà un preciso percorso amoroso per ciascuno dei membri della famiglia Bridgerton. La prima stagione, che si basa sul primo capitolo «The Duke and I» della serie di romanzi di Julia Quinn, ci ha mostrato la relazione tra Daphne Bridgerton e il Duca di Hastings, rispettivamente interpretati da Phoebe Dynevor e Regé-Jean Page. Questa volta, nella seconda stagione, sarà Anthony Bridgerton il protagonista.

Come si è conclusa la prima stagione di Bridgerton?

La storia tra Daphne Bridgerton e il Duca di Hastings si conclude con un «incontro» a lieto fine. I sogni di entrambi hanno scalciato attraverso delusioni e sfortuna, ma nell’ultimo episodio della prima stagione entrambi riescono a soddisfare i loro desideri.

Sembrava che il rapporto si stesse consumando, quasi disfacendo, ma alla fine le paure del Duca vengono meno, cambiando completamente percezione delle cose. Simon Basset vuole avere una famiglia e anche Daphne: entrambi i personaggi riescono ad aprirsi alle esigenze dell’altro, riuscendo cosi a riconciliarsi.

Daphne Bridgerton rimane incinta del Duca e nove mesi dopo avranno il bambino. Nel frattempo, la scrittrice di gossip di corte, Lady Whistledown, è stata smascherata: Penelope Featherington è la «colpevole».

Leggi anche: Bridgerton 2, anticipazioni e trama: Anthony si sposerà? La scelta decisiva del Visconte