Beautiful, anticipazioni americane: un inaspettato ritorno

Beautiful, anticipazioni americane: un inaspettato ritorno

Nelle prossime puntate americane di Beautiful, ci sarà il ritorno di un personaggio che porterà scompiglio.

I colpi di scena rappresentano il vero motivo per il quale le soap opera piacciono così tanto e proprio per questo non possono mancare. Tra le soap che più gioca con questa tecnica c’è sicuramente Beautfiful che presto ne vivrà uno alquanto clamoroso.

Stando alle anticipazioni provenienti da Oltreoceano, ci sarà il ritorno inaspettato di Deacon Sharpe, ovvero il padre biologico di Hope. Il suo ritorno creerà alcuni problemi alla ragazza e a Liam, il quale non sarà per nulla felice di sapere che la consorte ha ripreso i contatti con lui già da diverso tempo.

Beautiful, trame americane: Liam scopre che Hope ha ripreso i contatti con il padre e non è contento

Le anticipazioni americane di Beautiful, già da diverso tempo, indicano che ci sarà il ritorno di un personaggio destinato a portare il dramma nella vita di Liam e Hope ed ora, finalmente si sa chi è. A tornare a Los Angeles, sarà il padre biologico della Logan, ovvero Deacon Sharpe. Il suo ritorno, creerà delle incomprensioni tra la ragazza e Liam, il quale non sarà affatto contento di sapere che la consorte ha ripreso da tempo i contatti con il padre, fin da quando credevano che la loro piccola Beth fosse nata morta.

Insomma, i due, si ritroveranno a vivere la stessa identica situazione di Finn e Steffy: uno dei due avrà il sogno di costruire un rapporto con un genitore naturale dal passato criminoso contro il parere del compagno. A questo punto, è molto probabile che le due diverse situazione presto potranno incrociarsi.

Beautiful, spoiler americani: Deacon torna e stringe un patto con Sheila?

A tornare a Los Angeles come detto sarà Deacon Sharpe, il quale creerà problemi a Hope e Liam così come Sheila Carter li sta creando a Finn e Steffy. I due, come si evince dagli spoiler americani di Beautiful potrebbero stringere un patto con la Carter che apprenderà dall’uomo delle informazioni importantissime per attuare un piano finalizzato a separare per sempre suo figlio Finn dall’odiata Steffy.

A prestare il volto al padre biologico di Hope, sarà Sean Kanan che lo fa sin dalla sua prima apparizione in Beautiful nel 2000. Nel 2004 è uscito di scena per poi tornare per qualche episodio nel 2012 e poi in pianta stabile nel 2017 quando è stato arrestato per aver cercato di uccidere Quinn per vendicarsi del tentativo di lei di buttarlo dalla scogliera.

Le sue accuse non vennero accolte da Eric e Ridge, i quali credettero alla designer che liquidò il tutto come una bugia dell’ex consorte. La sua alleanza con Sheila Carter, questa volta, lo porterà a raggiungere i suoi obiettivi o finirà per creargli più di un problema costringendolo ad andare via nuovamente? Non ci resta che attendere gli sviluppi di questa storyline e le relative anticipazioni americane di Beautiful per scoprirlo.