Autore: Antonio 2

Serie B

Bari in serie B: l’ipotesi che fa sognare i pugliesi e terrorizza la serie C

Il Bari punta alla promozione: possibile a tavolino.

Non è ancora chiaro se il calcio riprenderà il suo cammino verso la conclusione della stagione e non è dato sapere se il campionato finirà entro luglio o agli inizi di agosto. Ancora è tutto in costruzione e le proposte non mancano. Un dato però rimbalza oggi dalle colonne della Gazzetta del Mezzogiorno: il Bari può ambire alla serie B e ci sono due strade per farlo.

La Gazzetta scrive così: "non è impossibile che davvero i giochi in C si chiudano qui, a patto di garantire il meccanismo quantomeno delle promozioni (sulle retrocessioni si ragionerebbe in un altro momento). Il Bari, in tal caso, avrebbe enormi chance di salto di categoria a tavolino. I biancorossi, infatti, sono al momento la migliore seconda in assoluto della Lega Pro per punti conquistati

". Sembrerebbe difficile far questo in modo automatico, visto che il regolamento non lo prevede. Si rischierebbe così di avere un’estate di ricorsi e calcio giocato in tribunale e questo non gioverebbe ad una categoria già in seria difficoltà a causa dell’epidemia.

Serie C, i play off non sono un miraggio

L’altra possibilità riguarda l’appendice del campionato: i play off. Secondo qualcuno, se la Serie C dovesse riprendere il suo cammino, potrebbe farlo proprio congelando le classifiche fin quando si è giocato e facendo disputare le gare dei play off. L’altra ipotesi avanzata dal quotidiano è altrettanto chiara: "disputare direttamente i playoff in formula piena (ovvero a 28 compagini) lasciando, però, liberi i club di parteciparvi o meno (a seconda delle singole contingenze), ma a condizione di adempiere a tutti gli oneri contributivi e relativi agli emolumenti ai tesserati