Appuntamento con la storia a Milano per Atalanta - Valencia

La squadra di Gasperini pronta a vivere il sogno champions contro gli spagnoli, a compimento di una stagione calcistica assolutamente entusiasmante

Storica serata di calcio per l’Atalanta, per la prima volta in Champions League e per la prima volta di conseguenza agli ottavi di finale della manifestazione continentale, dopo aver superato contro ogni pronostico un girone non proprio abbordabile con: Manchester City, Shaktar Donetsk e Dinamo Zagabria.

La squadra di Gianpiero Gasperini fresco vincitore della “Panchina d’oro”, sfiderà sul terreno del Giuseppe Meazza di Milano, il Valencia, nell’andata della sfida che potrebbe alimentare ancor di più il sogno ad occhi aperti bergamasco, con l’approdo eventualmente, ai quarti di finale della maggiore competizione europea per club.

Le parole di Gasperini

«Il Valencia è una squadra di valore – ha dichiarato il tecnico nerazzurro ai microfoni di Sky sport - abituata alle coppe europee, ha defezioni importanti in difesa, ma noi dobbiamo pensare alla nostra partita, sarà una sfida difficile ed equilibrata come tutte quelle di Champions E’ giusto avere fiducia – continua - ma l’euforia può essere pericolosa, il Valencia è arrivato primo nel girone, ha vinto in casa dell’Ajax e del Chelsea, la difficoltà della squadra che incontriamo è di livello, non abbiamo pescato nel sorteggio i top club d’Europa, ma è un’avversaria di ottimo livello».

La probabile formazione bergamasca

Sempre secondo Sky Sport, l’Atalanta potrebbe scendere in campo per quello che potrebbe tranquillamente definirsi un appuntamento con la storia, per la società di calcio e l’intera di una città con: Gollini tra i pali, difesa con Toloi, Palomino e Djimsiti, a centrocampo Castagna, De Roon, Pasalic, Gosens, ed in attacco il tridente formato da Ilicic, Zapata e Gomez. “Stiamo molto attenti anche alle caratteristiche dell’avversario adottando i nostri accorgimenti", ha inoltre dichiarato il tecnico atalantino parlando della probabile formazione da mandare in campo.

Una stagione esaltante

Serata di calcio a Milano, con protagonista la squadra bergamasca, protagonista tra l’altro di un incredibile campionato che la vede ancora una volta stabilmente al quarto posto in classifica e pronta a vivere, anche il prossimo anno si spera, il sogno Champions.