Autore: Antonietta Canale

Anticipazioni - Una Vita

10
Set

Anticipazioni Una vita: Ursula costretta a chiedere l’elemosina

La Dicenta tornerà ad Acacias e sarà costretta a mendicare per strada per potersi sfamare.

Il ritorno di Ursula Dicenta movimenterà le prossime vicende di Una vita. Le anticipazioni relative alle puntate italiane della soap, rivelano che la dark lady uscirà dal manicomio in cui è stata rinchiusa prima dell’uscita di scena di Blanca e Diego e tornerà ad Acacias. La Dicenta si recherà da Samuel per chiedergli ospitalità, ma quest’ultimo la caccerà via. La donna, a quel punto, si vedrà costretta a mendicare per poter sopravvivere. In seguito, però, verrà soccorsa da Padre Telmo che l’accoglierà in casa sua e le proporrà di diventare la sua perpetua.

Una vita, Ursula chiede ospitalità a Samuel

Samuel, rimasto solo dopo la partenza di Blanca e Diego, deciderà di aprire una galleria d’arte ed investirà tutto il denaro che ha nell’ambizioso progetto. Purtroppo, il giorno dell’inaugurazione, un attentato anarchico metterà fine ai suoi sogni di gloria. La galleria verrà completamente distrutta dallo scoppio di un ordignoed il giovane Alday si ritroverà letteralmente senza un soldo e come se non bastasse, le banche non ritenendo sufficienti come garanzie, i beni immobiliari da lui messi a disposizione, minacceranno di pignorargli l’appartamento del civico 38.

Il giovane, già in difficoltà per i problemi economici, andrà su tutte le furie quando Ursula, uscita dal manicomio e con in mano il certificato che attesta la sua guarigione, si recherà da lui per chiedergli di ospitarla. Samuel, non proverà compassione per lei e senza un minimo di esitazione, la caccerà di casa.

Ursula costretta a mendicare

Ursula, cacciata dall’unica persona che avrebbe potuta aiutarla, vivrà dei momenti molto difficili. La Dicenta non solo non avrà un tetto sotto il quale vivere, sarà costretta a chiedere l’elemosina per strada per potersi sfamare. Come se non bastasse, gli abitanti del quartiere, in particolare, Susana e Fabiana non saranno affatto compassionevoli con lei e la allontaneranno per timore che sia ancora pericolosa. Ursula, però, darà l’impressione di essere davvero cambiata e di essere in cerca di perdono per tutto il male che ha fatto in passato. Inoltre consapevole di essere rimasta completamente sola avendo perso anche sua figlia Blanca e suo nipote Moises, deciderà di restare ad Acacias.

Ursula diventa la perpetua di padre Telmo

Ursula, come detto, rimarrà nel quartiere e grazie a padre Telmo riuscirà ad evitare una vita di privazioni. Il nuovo parroco di Acacias le presterà soccorso nel portone della parrocchia ed ignorando completamente il suo oscuro passato, l’accoglierà in casa sua. Il curato mosso a compassione dall’atteggiamento della Dicenta, le proporrà di diventare la sua perpetua.

Ursula accetterà molto volentieri e durante una conversazione con Telmo, dirà che gli sarà per sempre riconoscente per ciò che ha fatto per lei oltre a specificare che l’umile lavoro che si appresta a fare, le darà modo di espiare i terribili peccati di cui si è macchiata in passato. Come apprenderanno la novità gli abitanti del quartiere?