Autore: Antonietta Canale

Anticipazioni - Il Segreto

7
Lug

Anticipazioni Il Segreto: Carmelo confessa l’omicidio commesso

Il sindaco di Puente Viejo messo alle strette dalla moglie e dagli amici, confesserà di aver ucciso i Molero.

I sensi di colpa inchioderanno Carmelo alle sue responsabilità nei prossimi episodi de Il Segreto. Le anticipazioni rivelano che l’uomo confesserà agli amici di aver ucciso i Molero con la complicità di don Berengario. Eustaquio e Lamberto Molero rapiranno Julieta e la violenteranno selvaggiamente e la lasceranno in condizioni pietose. Il sindaco di Puente Viejo e don Berengario riusciranno a trovarla e per vendicarsi di ciò che le hanno fatto, uccideranno i Molero occultandone poi i cadaveri. Poco dopo aver commesso il terribile delitto, i due saranno presi dai sensi di colpa e saranno tentati di costituirsi alle autorità anche se poi cambieranno idea. Tuttavia, Carmelo finirà per confessare tutto agli amici quando questi ultimi notando il suo nervosismo, lo spingeranno a parlare.

Il Segreto: Carmelo e don Berengario uccidono i Molero

Julieta deciderà di preparare una torta alla sua amica Adela e si recherà nel bosco per raccogliere dei frutti necessari alla realizzazione del dolce. La ragazza, purtroppo per lei si ritroverà in gran pericolo, in quanto proprio mentre era intenta a raccogliere i frutti, verrà aggredita da Eustaquio e Lamberto Molero che la rapiranno e la porteranno in un capanno abbandonato. I due, dopo averla rinchiusa, la violenteranno selvaggiamente lasciandola poi in uno stato pietoso. Intanto a Puente Viejo, Saul preoccupato per la sua scomparsa, organizzerà una squadra di ricerca e a trovarla saranno Carmelo e Don Berengario. Il sindaco ed il sacerdote dopo essere venuti a conoscenza di ciò che che le hanno fatto i Molero, li uccideranno e occulteranno i loro cadaveri. Poco dopo aver fatto sparire i corpi senza vita dei nemici, i due faranno ritorno in paese insieme a Julieta e decideranno di mantenere il segreto.

Carmelo e don Berengario si sentono in colpa

Carmelo e don Berengario decideranno di non fare parola con nessuno di quanto accaduto con i Molero. Tuttavia con il passare dei giorni i due si sentiranno sempre più in colpa per ciò che hanno fatto. Tra i due, colui che si sentirà più a disagio nel continuare a mantenere il segreto sul delitto commesso, sarà don Berengario, il quale sarà più volte tentato di costituirsi alle autorità raccontando loro ciò che è successo, ma poicambierà idea per proteggere Carmelo. Nel frattempo, Severo non potrà fare a meno di notare che il suo amico Carmelo è particolarmente nervoso dal giorno in cui ha ritrovato Julieta salvandola dalle grinfie dei Molero e vorrà fare chiarezza sull’intera vicenda. Il Santacruz, a quel punto, inizierà a seguire l’amico e tenerlo d’occhio e agendo in tale maniera, riuscirà a capire cosa è accaduto e pretenderà delle spiegazioni.

Carmelo confessa agli amici di aver ucciso i Molero

Severo si recherà da Carmelo con sua moglie Irene e pretenderà che gli dia una spiegazione convincente su ciò che è accaduto il giorno in cui ha trovato Julieta. Il sindaco sentendosi con le spalle al muro, deciderà di fidarsi dei loro amici e gli spiegherà per filo e per segno cosa è successo con i Molero. Severo, Irene ed anche Adela saranno increduli alle parole dell’amico, ma poi gli diranno che in fondo Eustaquio e Lamberto se lo sono meritati. Successivamente, i tre decideranno di custodire il segreto e fingeranno con Julieta di non sapere ciò che le è successo.