Autore: Alessandro Leonardi

Serie tv e Fiction - Anticipazioni - Cast - Streaming

And Just Like That: perché Samantha non sarà presente nel revival di «Sex and the City»?

And Just Like That è il revival che tutti i fan stavano aspettando, ma non tutti i protagonisti si presenteranno all’appello: ecco la dichiarazione di Casey Bloys.

Perché Kim Cattral, Samantha nella serie cult Sex and the City, non parteciperà al cast del revival? Questa è la domanda che molti fan continuano a farsi dopo l’annuncio dell’uscita della nuova serie. Samantha Jones è uno dei personaggi più apprezzati dell’intero serial, ma la sua assenza nel nuovo show ha causato molta delusione tra gli spettatori.

Perché Samantha non parteciperà al revival di Sex and the City? Ecco la dichiarazione di Casey Bloys

Casey Bloys, CEO dell’emittente televisiva HBO Max, durante un’intervista per TVLine ha spiegato come sarà strutturato il revival, ovvero composta da 10 episodi, nei quali si racconterà l’assenza del personaggio Samantha: «Proprio come nella vita reale, le persone entrano nella tua vita, le persone se ne vanno» ha spiegato Bloys «Le amicizie svaniscono e iniziano nuove amicizie. Quindi penso che sia tutto molto indicativo delle fasi reali, le fasi effettive della vita».

Bloys ha poi continuato: «Stanno cercando di raccontare una storia onesta sull’essere una donna sulla cinquantina a New York. Quindi dovrebbe sembrare tutto organico in qualche modo, e gli amici che hai a 30 anni potresti non averli quando ne hai 50». A quanto pare l’addio dell’attrice Kim Cattral è stato causato anche da alcuni battibecchi avuti con i colleghi del vecchio set della serie.

Sarah Jessica Parker ha smentito qualsiasi speculazione sull’assenza dell’attrice, commentando il non ritorno di Samantha in un videomessaggio: «Non fa parte di questa storia ma farà sempre parte di noi».

Leggi anche: And Just Like That: continua la produzione del revival di Sex and the City. Ecco le ultime novità