Autore: Cecilia Vecchi

Trucchi per pelare rapidamente il peperone

Piccoli stratagemmi per spellare il peperone facilmente e velocemente. E una deliziosa ricetta per sfruttare al meglio tutte le proprietà e la bontà di quest’ortaggio.

Il peperone è un alimento umile e vistoso che fa parte della famiglia delle solanacee. Un ortaggio base della dieta mediterranea, fonte naturale di fibre e vitamine, dal sapore intenso, il colore brillante (i classici sono rosso, verde e giallo) e dalle varie dimensioni.

Un forte alleato nella tua cucina, perché è molto versatile.
Il peperone è infatti perfetto cucinato da solo, cotto o crudo, e in svariate maniere. Ottimo anche come accompagnamento, in insalata, nel brodo, negli stufati, essiccato e tanto altro ancora.

La sua stagione inizia a maggio e termina a novembre, ma in realtà, lo troviamo tutto l’anno.

Fa male mangiare la pelle del peperone?

Il peperone si consuma tranquillamente anche crudo, in questo caso è preferibile masticarlo bene per aiutare la digestione. In caso di stomaco delicato è raccomandabile togliere la pelle, ma è un’operazione piuttosto ardua. Quindi è meglio cuocere l’ortaggio e poi spellarlo. La pelle cotta, inoltre, è più morbida e più tollerata dal nostro organismo.

Se però ti piace troppo il sapore e non sopporti la pelle, puoi mettere il peperone nel tritacarne fino a farlo diventare quasi un frullato e poi aggiungerlo dove vuoi. In questo modo apporta sapore e colore in modo naturale e può essere anche un ottimo sostituto del sale.

Come spellare facilmente il peperone

Tre semplici trucchetti per eliminare la pelle rapidamente.

  1. 1. Con la fiamma. Prendi il tuo peperone, passalo sulla fiamma accesa del tuo fornello impugnandolo dal picciolo. Quando la pelle è diventata nera, toglilo dal fuoco e prova a pelarlo. Se è troppo bollente aspetta alcuni minuti, altrimenti aiutati con coltello e forchetta.
  1. 2. Nel forno a microonde. Taglia a metà il tuo peperone, riponilo in un recipiente e coprilo con la pellicola trasparente. Cuoci per 2 minuti alla potenza massima ed è pronto per essere spellato.
  1. 3. In acqua bollente. Lava il peperone, dividilo a metà e cuocilo per 10 minuti circa in acqua bollente. Scolalo e puoi estrarre facilmente la pelle.

Peperoni tricolore grigliati

Una facile e squisita ricetta per grigliare i peperoni. Da mangiare soli, come aperitivo o antipasto, da tagliare a listarelle per arricchire un’insalata o come contorno a qualsiasi piatto di carne o pesce.

Ingredienti per 4 persone

  1. 2 peperoni gialli
  2. 2 peperoni rossi
  3. 2 peperoni verdi
  4. 1 dente d’aglio
  5. 1/2 limone
  6. olio extra vergine d’oliva
  7. una manciata di prezzemolo
  8. sale

Procedimento

Lava i peperoni e interi mettili su una griglia per abbrustolirli. Poi tappali perché si ammorbidiscano e lasciali cuocere per 35-40 minuti a fuoco medio, cambiando continuamente di lato in modo che la cottura sia omogenea.

Spegni il fuoco, togli la pelle agli ortaggi con le mani, o con l’aiuto di un coltello. Poi estrai i semi, tagliali a piacimento e condisci con aglio crudo tagliato finemente, il succo di limone, il prezzemolo, l’olio e il sale.