Autore: Annarita Faggioni

Ricette

Ricetta rotolini di arrosto di tacchino con riso freddo

Un piatto unico semplice e sfizioso da gustare in famiglia. Ingredienti per 4 persone

I rotolini di arrosto di tacchino con riso freddo sono un piatto sfizioso e leggero che si può preparare come piatto unico a cena per 4 persone. Infatti, non si presenta caldo in tavola ed è abbastanza light come piatto. Nonostante questo, riduce il senso di fame e permette di mantenere la linea se usato come piatto in una dieta equilibrata e variegata. Ecco come si prepara questo piatto e come proporlo in famiglia.

Ingredienti e preparazione per i rotolini di arrosto di tacchino con riso freddo

Cosa serve per preparare questo piatto unico? Ecco la lista degli ingredienti:

  • 8 fette tacchino arrosto;
  • 200 grammi riso tipo parboiled;
  • 100 grammi piselli;
  • 1 zucchina;
  • 1 peperone rosso;
  • 100 grammi di Emmentaler;
  • q.b. salsa cocktail;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. erba cipollina;
  • q.b. sale;
  • q.b. pepe.

Il piatto è ideale per una pausa pranzo, oppure per una cena completa. Si trasporta facilmente anche a mare e realizzarlo è molto semplice. Per iniziare, si deve scegliere la fesa di tacchino al supermercato.

Questa deve essere di buona qualità, per dare un sapore in più al piatto una volta completo. A questo punto, i rotolini di arrosto di tacchino si farciscono con un’insalata di riso.

TI POTREBBE INTERESSARE: Insalata di pollo, piatto estivo da servire freddo: ecco alcune varianti da preparare

La ricetta classica dell’insalata di riso si fa cuocendo prima il riso. Per farlo, si mette il riso parboiled e 8-10 grammi di sale (quanto basta) per ogni litro di acqua. L’acqua deve essere 5 volte la quantità del riso da cuocere.

Una volta completata la cottura, si mette il riso in un recipiente e si aspetta che si raffreddi. Dopo, si può mettere in frigo, dove resterà per almeno 3 ore. Per l’insalata di riso che serve per la ricetta dei rotolini di arrosto di tacchino, si possono aggiungere erba cipollina, Emmentaler a dadini e verdure grigliate a scelta.

Si può fare lo stesso anche con il peperone rosso e la zucchina (una volta puliti). Per i piselli, invece, questi si mettono a bollire con acqua bollente salata per 5 minuti. L’acqua si deve preparare prima, perché deve essere bollente quando si mettono i piselli. Poi, questi si mettono direttamente in una seconda pentola, questa volta in acqua gelata. Alla fine si scolano.

Quando tutti gli ingredienti sono pronti, si inseriscono nell’insalata di riso. Poi, si prendono le fette di fesa di tacchino e si inserisce l’insalata di riso (magari aiutandosi con un cucchiaio). I rotolini si possono avvolgere con un filo di erba cipollina, oppure con strumenti per alimenti.

Per condire tutto prima di presentarlo a tavola, si possono usare sale, olio evo, pepe e salsa cocktail, ma è importante non esagerare. Infatti, mettendo troppo all’esterno del rotolo, si potrebbe perdere il gusto delicato della fesa di tacchino e del suo condimento. Non resta che servire a tavola questo gustoso piatto freddo!