Autore: Isabella Barbusca

Automobili

Questa piccola auto elettrica costa meno di 10 mila euro

La nuova auto elettrica Kandi K27 in USA costerà meno di 10 mila euro con gli incentivi

La casa automobilistica cinese Kandi sta entrando nel mercato statunitense con due piccole auto elettriche, una delle quali, la K27, dovrebbe essere venduta per soli $ 10.000 meno di 10 mila euro. Questo prezzo però non sarà per tutti ma solo per i primi 1.000 acquirenti che potranno acquistare l’auto elettrica ad un prezzo di 17.500 dollari che con un credito d’imposta di $ 7.500 diventano appunto 10 mila dollari.

Kandi lancia in USA un’auto elettrica da 10 mila dollari

Il prezzo per coloro che acquisteranno in seguito sarà di $ 19.800 al netto degli incentivi. Molti stati offrono anche ulteriori crediti d’imposta per l’acquisto di nuovi veicoli elettrici, quindi il prezzo potrebbe essere ancora più basso per alcuni.

K27 può guidare per 160 km con una singola carica, secondo l’azienda. Le auto di Kandi non sono ancora elencate sul sito web fueleconomy.gov della US Environmental Protection Agency, quindi l’autonomia potrebbe non essere paragonabile alle autonomie EPA ufficiali di altre auto elettriche. Inoltre, non è chiaro quanto siano sicure e affidabili queste auto.

L’auto elettrica Kandi K27 dispone di una piccola batteria da 18 kilowattora. Il suo motore elettrico gestisce solo 27 cavalli e la velocità massima dell’auto è di appena 100 km all’ora. Dato il suo motore poco potente, K27 impiega un po’ di tempo per raggiungere quella velocità massima, ha ammesso l’amministratore delegato di Kandi America Johnny Tai.

K27 è pensato per essere un veicolo urbano, essenzialmente uno o due gradini più in alto di una moto elettrica. Non ci si aspetta ovviamente che tale auto elettrica ricopra il ruolo dell’auto di tutti i giorni che può portare una famiglia in lunghi viaggi su strada, ha aggiunto Tai.

Per i clienti che cercano qualcosa di più simile a una «vera macchina», Kandi offre la K23. In controtendenza con oltre un secolo di tradizione nell’industria automobilistica, Kandi ha dato alla sua auto più grande e più costosa un numero inferiore rispetto al modello più piccolo ed economico.

I numeri si riferiscono a quando i modelli sono stati introdotti piuttosto che alla loro taglia o raffinatezza, ha spiegato Tai. Oltre ad essere più spazioso il K23 ha una velocità massima di 112 km all’ora e un’autonomia di 300 km.

Il pacco batteria del K23 è quasi il doppio di quello del K27, il che contribuisce a renderla più pesante. L’obiettivo dei cinesi con queste auto sono i consumatori statunitensi della classe media. È un gruppo che ha avuto poche scelte di veicoli elettrici a prezzi accessibili, ha affermato in una nota il presidente di Kandi Technologies, Xiaoming Hu.