Occhiaie: come eliminarle in modo naturale

Occhiaie: come eliminarle in modo naturale

Succede di frequente di svegliarsi al mattino con occhiaie profonde e scure che risultano essere molto antiestetiche. Per eliminarle esistono alcuni rimedi naturali davvero efficaci: scopriamo quali sono i migliori.

Le occhiaie sono un problema estetico che riguarda un numero molto grande di persone. Possono essere costituzionali, ossia una caratteristica dell’aspetto delle persone, oppure possono insorgere per colpa di uno stile di vita scorretto. Per questo motivo è essenziale cercare di dormire bene un numero corretto di ore, ovvero almeno 8 ore ogni notte.

È importante anche non fumare e cercare di ridurre lo stress accumulato, inoltre anche l’alimentazione risulta essere fondamentale perché solo una dieta che prevede molta frutta e verdura consente di rendere meno probabile la formazione di occhiaie.

A volte però nemmeno avere una vita sana elimina le occhiaie e ci si trova comunque a che fare con esse. Per eliminarle in modo efficace è possibile ricorrere ad alcuni utili rimedi naturali, scopriamo quali sono i migliori.

Rimedi naturali per eliminare le occhiaie

Esistono alcuni rimedi naturali utili per eliminare le occhiaie in modo efficace e semplice. Per prima cosa suggeriamo di praticare impacchi freddi sulle occhiaie, utilizzando un dischetto di cotone imbevuto nella camomilla oppure nell’acqua di rose: questi due prodotti sono infatti in grado di migliorare la vasocostrizione e donano anche un effetto decongestionante che aiuta ad attenuare temporaneamente le il problema sgonfiando la zona. È possibile anche aggiungere a questi infusi alcune gocce di olio di argan che possiede proprietà in grado di ridurre le rughe e l’invecchiamento della pelle.

Gli impacchi di tè sono utili soprattutto quando insieme alle occhiaie scure compaiono anche borse perché il prodotto vanta azioni astringenti. Si possono usare le classiche bustine di tè acquistabili ovunque: dopo averle bagnate sotto l’acqua fredda le si devono applicare sugli occhi per 15 minuti.

Tra i rimedi naturali ci sono anche le fettine di cetriolo o di patata. Si tratta di uno dei rimedi più famosi, inoltre risulta essere anche economico perché si deve solamente tagliare delle fettine di questi vegetali, lavarle bene sotto l’acqua fredda, e applicarle sulla zona delle occhiaie.

Appena si scaldano devono essere cambiate e in generale dovete far durare questo trattamento per circa 15 minuti. Si possono anche alternare patate e cetrioli durante lo stesso trattamento e alla fine è bene risciacquare bene la zona e magari applicare una crema per il contorno occhi.

LEGGI ANCHE: Come eliminare gli inestetismi della pelle: ecco le soluzioni

Un terzo consiglio naturale per eliminare il problema consiste nell’utilizzare estratti vegetali che possiedono azioni antinfiammatorie, lenitive, decongestionanti e a volte addirittura schiarenti. Tra gli estratti naturali, uno dei più utili risulta essere quello di mirtillo per via delle sue proprietà antiossidanti.

Anche gli estratti di centella e di vite sono efficaci perché sono in grado di stimolare il microcircolo sanguigno e hanno proprietà protettive nei confronti dei capillari. Gli estratti di rusco sono dotati di proprietà rinforzanti nei confronti dei capillari, inoltre sono in grado di lenire e rinfrescare al meglio la zona sotto agli occhi.