Autore: Elisa Cardelli Ceroni

Ginnastica

Braccia toniche con i migliori esercizi da fare a casa

Per ottenere braccia toniche e muscolose è possibile eseguire alcuni esercizi direttamente a casa propria. Scopriamo quali sono i migliori da fare sotto il proprio tetto quando non si ha tempo di andare in palestra.

Per allenare in modo perfetto le braccia non è necessario andare in palestra e allenarsi con attrezzi complessi. Si possono allenare gli arti superiori anche a casa propria, l’importante è conoscere quali sono i migliori esercizi da eseguire.

I muscoli delle braccia devono infatti lavorare in maniera intensa per poter evitare l’effetto tendina tanto odiato da donne e uomini di tutte le età. Scopriamo quali sono i migliori esercizi da svolgere sotto il proprio tetto per ottenere risultati ottimi in poco tempo.

Esercizi a casa con manubri

Se in casa avete dei manubri, potete eseguire delle alzate laterali. Mettetevi in piedi divaricando le gambe e poi flettendole. Contraete gli addominali e mettete il petto in fuori tenendo la schiena dritta. Piegate i gomiti e puntate i polsi verso il basso inspirando nel migliore dei modi.

Alzate le braccia in su per portare i manubri fino alla stessa altezza delle spalle e poi espirate tutta l’aria che avete in corpo. Mantenete questa posizione per qualche secondo e poi rilasciate tornando alla posizione iniziale.

In alternativa potete provare anche i french press verticali. Per eseguirli dovete restare in posizione eretta tenendo le gambe divaricate alla stessa larghezza del bacino. Fate attenzione a piegare le ginocchia almeno un po’ e la pancia in dentro. La schiena deve essere dritta per evitare di avere problemi.

Prendete un peso da massimo 2 chili e portate il braccio in alto fino a raggiungere quasi l’orecchio. A questo punto piegatelo portando il peso a livello delle spalle facendo attenzione a tenere il gomito puntato perfettamente in alto. Stendete il braccio senza mai muovere il gomito e poi ripetete lo stesso movimento.

Per tonificare i bicipiti potete eseguire i curl, in questo modo otterrete delle braccia toniche e dalla forma armoniosa. Restate in piedi tenendo le gambe aperte e leggermente piegate, le braccia devono essere tese con in mai i pesi. Flettete le braccia tenendo i gomiti fermi e poi distendeteli nuovamente. Eseguite 3 serie da 15 facendo passare qualche secondo tra una serie e la successiva allo scopo di recuperare energie.

Esercizi per le braccia senza attrezzi

Il migliore esercizio per le braccia da eseguire a casa senza utilizzare attrezzi è il plank. Si tratta di un tipo di allenamento utile anche per rassodare gli addominali, i glutei e le cosce. Per eseguirli in modo perfetto dovete sdraiarvi tenendo la pancia rivolta verso terra e piegare i gomiti ad angolo retto allo scopo di tenerli paralleli alle spalle.

Tenete i piedi fissi a terra e iniziate a sostenere il peso del corpo rimanendo appoggiati solo sugli avanbracci e sulla punta dei piedi. Mantenete questa posizione per almeno 30 secondi, aumentando la resistenza il più possibile.

Un altro esercizio da provare senza l’ausilio di attrezzi è la posizione del cobra. Scendete sul pavimento e sdraiatevi a pancia in giù. Stendete completamente le gambe e spingete le mani verso il pavimento circa alla stessa altezza del petto. Da questa posizione spingete le braccia per alzare la parte superiore del corpo, assicuratevi che le spalle siano all’indietro e alzatevi solo quanto necessario per mantenere i fianchi a contatto con il pavimento.