Autore: Isabella Barbusca

Automobili

La seconda generazione di KIA Niro è già in fase di sviluppo

Primo avvistamento per la seconda generazione di KIA Niro: ecco come cambierà la celebre vettura

KIA sta già lavorando al cambiamento generazionale di uno dei suoi modelli più venduti. La seconda generazione di KIA Niro è già in fase di sviluppo. Questo popolare SUV disponibile con meccanica ibrida, ibrida plug-in e elettrica al 100%, verrà aggiornato con una completa ristrutturazione.

Già in fase di sviluppo la nuova KIA Niro

Nella lontana Corea del Sud, un veicolo di prova di questa nuova generazione è stato avvistato per la prima volta. Un avvistamento che si è verificato in pieno giorno e ci consente di intravedere i primi dettagli delle novità che porterà questo importantissimo aggiornamento generazionale della gamma di KIA Niro.

Il progetto è noto internamente con il codice SG2. Il Concept KIA Habaniro presentato in società lo scorso anno 2019 nell’ambito del New York Auto Show, segna il percorso che seguirà la nuova generazione della KIA Niro. Nonostante tutto il camuffamento che indossa il prototipo fotografato, alcune caratteristiche ci permettono di intuire questa relazione tra i due modelli, almeno a livello estetico.

TI POTREBBE INTERESSARE: Tesla: presto potrebbe arrivare la svolta per le auto elettriche

Prima foto spia per la nuova versione del celebre modello

Sebbene molte delle caratteristiche viste nel concetto Habaniro rimarranno, è innegabile che la nuova generazione di Kia Niro dovrà adattarsi al nuovo linguaggio di design che KIA sta applicando a tutti i suoi nuovi modelli.

E soprattutto, alla sua gamma di SUV. Per quanto riguarda la gamma dei motori, al momento non ci sono informazioni che indicano la perdita di alcune delle opzioni meccaniche. Quindi anche con la prossima generazione molto probabile la conferma di versioni ibride, plug-in ed elettriche. Questo è il primo avvistamento della nuova generazione di KIA Niro. Il suo debutto è previsto per la fine del prossimo anno o forse anche all’inizio del 2022.