Autore: Paola Verga

Automobili

12
Nov

Gomme invernali o catene da neve: da quando è obbligatorio?

Attenzione all’obbligo di dotazioni invernali a bordo, si rischiano multe molto salate: tutte le informazioni utili.

Novembre, inizio del primo freddo pungente, che porta i termometri ad abbassarsi e la prima neve ad imbiancare le strade. Tutti gli automobilisti, devono ricordarsi che proprio tra qualche giorno, scatterà l’obbligo di avere dotazioni invernali a bordo del proprio veicolo, altrimenti possono rischiare delle multe molto salate.

Data di inizio obbligo dotazioni invernali a bordo: Le città che aderiscono

Dal venerdì 15 novembre 2019, scatterà l’obbligo di avere sul proprio veicolo, le catene da neve o i pneumatici invernali, che durerà fino al 15 aprile 2020, con possibile proroga fino al 15 maggio 2020.
Occorre precisare, che è obbligatorio avere a bordo le dotazioni invernali, sulle strade dove l’ente proprietario, ha apposto la segnaletica informativa.
Le città della regione Lombardia, che aderiscono all’obbligo, sono:

  • Brescia: le dotazioni invernali, sono obbligatorie, fin dal 1 novembre al 30 aprile 2020, se si praticano strade di montagna dal km 105,980 della strada statale 42 «del Tonale e della Mendola» e su tutta la strada statale 39 «di Aprica».
  • Sondrio: scatta l’obbligo di dotazioni invernali, per la provincia di Sondrio dal 15 novembre 2019, che viene esteso fino al confine di Stato.
  • Como: per quanto riguarda la provincia di Como, le dotazioni invernali, sono obbligatorie dal 15 novembre 2019 fino al 31 marzo 2020, su tutte le strade provinciali e comunali.
  • Cremona: l’obbligo di dotazioni invernali a bordo è valido per tutte le strade provinciali.
  • Lecco: scatta l’obbligo di avere le gomme da neve o di montare le catene in presenza di fenomeni meteorologici nevosi.
  • Pavia: l’obbligo di dotazioni invernali per la provincia di Pavia è valido sulle strade provinciali di Sp35 dei Giovi, Sp596 dei Carioli e Sp69 Ofani.
  • Varese: l’obbligo è esteso su tutte le strade provinciali.

Dotazioni invernali a bordo: quali sono le sanzioni per chi non ne fa uso?

Se l’automobilista, non ha a bordo del suo veicolo le dotazioni invernali ( auto, tir e mezzi pesanti), potrebbe incorrere in multe molto salate che partono da 41euro a 169 euro ( articolo numero 7 del Codice della Strada) se si percorrono strade nei centri urbani, da 85 euro a 338/345 euro ( articolo numero 6 del Codice della Strada) se si percorrono strade fuori dalla città e da 80 euro 318 euro se si viene fermati in un’ autostrada.

Attenzione chi circola con gomme invernali durante il periodo estivo si incorrerà in una multa che parte da 422 euro fino a 1682 euro. Inoltre i casi più gravi, possono rischiare una decurtazione di tre punti dalla patente di guida fino al fermo del veicolo. I veicoli che non prevedono l’obbligo di dotazioni invernali sono quelli che hanno i pneumatici all season, che sono ideali per ogni stagione.