Autore: Isabella Barbusca

Fca - Fiat Chrysler Automobiles (FCA)

30
Lug 2020

Fiat Chrysler: scandalo a luci rosse la travolge in Corea

Uno scandalo a luci rosse sta travolgendo il gruppo Fiat Chrysler in Corea del Sud, ecco cosa sta accadendo

Pablo Rosso, capo di Fiat Chrysler Automobiles in Corea del Sud, è stato sospeso dopo che le accuse di molestie sessuali verbali e abusi fisici dei dipendenti sono arrivate fino alla Blue House. FCA Korea, importatore e distributore di marchi automobilistici americani Chrysler e Jeep e Fiat, ha confermato lunedì che Rosso è stato sospeso per ordine del quartier generale degli Stati Uniti lo scorso venerdì pomeriggio e da allora non è più entrato in ufficio.

Il CEO di Fiat Chrysler in Corea Pablo Rosso al centro di uno scandalo sessuale

«Per garantire l’integrità dell’inchiesta, il sig. Pablo Rosso è stato temporaneamente sospeso dalle sue funzioni di amministratore delegato della FCA Korea», ha dichiarato Fiat Chrysler in una nota. «FCA non tollera alcuna forma di molestia, abuso o discriminazione dei nostri dipendenti o partner commerciali». Il 22 luglio è stata depositata una petizione sul sito web della Blue House per chiedere aiuto a nome del personale coreano che lavorava sotto il Rosso.

«Rosso ha costretto i dipendenti di sesso maschile a dire quale dipendente di sesso femminile preferivano e con cui avrebbero voluto avere rapporti sessuali, rivelando anche con chi voleva avere lui stesso rapporti sessuali», si legge nella petizione. «In ufficio, il CEO di Fiat Chrysler ha schiaffeggiato i dipendenti in faccia, li ha colpiti in testa, ha colpito i loro corpi con dei bastoncini e ha fatto un gesto come per volergli tagliare la testa.»

Il firmatario ha continuato affermando che sono state presentate numerose denunce al team delle risorse umane di FCA Korea, al quartier generale regionale dell’Asia e al quartier generale degli Stati Uniti senza alcuna risposta. «La società sta rintracciando chi ha fatto le segnalazioni», ha scritto il firmatario. «Se scoperto, mi licenzieranno». A partire dal 27 luglio pomeriggio, un totale di 494 persone hanno firmato la petizione Blue House.

Pablo Rosso sospeso anche da KAIDA

Per quanto tempo Pablo Rosso sarà sospeso non è stato specificatonell’ordine dalla sede degli Stati Uniti, secondo Fiat Chrysler Korea. Rosso è a capo della FCA Korea dal 2013. Nel 2019, è stato nominato il 13 ° presidente della Korea Automobile Importer & Distributors Association (Kaida), il primo straniero ad essere eletto in quella posizione.

Un portavoce di Kaida ha dichiarato che l’associazione è a conoscenza delle indagini in corso e rilascerà una dichiarazione una volta che i risultati dell’indagine saranno pubblicati. Per il momento però il dirigente è stato sospeso anche dalla presidenza di Kaida.